rotate-mobile
La ricerca ha prodotto 468 risultati per 32 pagine. Vedi anche l'argomento PFAS
Ricerca Avanzata
Segnalati alle Fiamme gialle cinque top manager della sanità veneta

Segnalati alle Fiamme gialle cinque top manager della sanità veneta

Il sindacato Cub ha indirizzato un esposto a Gdf e procure nel quale si chiede di verificare la sussistenza di un cumulo tra indennità e pensione che sarebbe vietato dalla legge Madia. Nel mirino finiscono così dirigenti veneziani, padovani, trevigiani nonché la direttrice dell'Ulss 8 berica: mentre nel frattempo in Basilicata monta il caso Stopazzolo, già figura apicale della sanità del distretto Agno-Chiampo

«Piemontesi attenti alla Solvay e ai suoi Pfas»

«Piemontesi attenti alla Solvay e ai suoi Pfas»

Mentre i gestori del ciclo idrico del Veneto centrale puntano l'indice sulla Miteni finita al centro dello scandalo dei derivati del fluoro un esponente della galassia ambientalista vicentina lancia un monito «ai cugini alessandrini». Poi parla del progetto Giada: usato come «foglia di fico da una parte del mondo industriale e della politica» del comprensorio

Pfas, niente controlli nel capoluogo: l'ira di Ev

Pfas, niente controlli nel capoluogo: l'ira di Ev

Il consigliere regionale Guarda e l'ex consigliere comunale Asproso puntano l'indice contro palazzo Balbi che avrebbe detto no ad uno screening sui residenti della città del Palladio per cercare i derivati del fluoro finiti al centro del processo Miteni: frattanto a Borgo Berga si parla di una maxi inchiesta sui cascami ambientali della concia

Processo Pfas, il ciclone Noe si abbatte su «Miteni e Regione»

Processo Pfas, il ciclone Noe si abbatte su «Miteni e Regione»

Al dibattimento per il maxi inquinamento da derivati del fluoro che ha colpito il Veneto centrale, uno degli investigatori di punta dei carabinieri ambientali ha stretto nella morsa della sua testimonianza la condotta degli enti pubblici tra cui palazzo Balbi, la Provincia berica e il Comune di Trissino, i quali, stando a quanto uscito dall'aula, avrebbero tentennato a fronte degli indizi di una contaminazione in atto di cui l'azienda imputata era a conoscenza da molto tempo prima

Emergenza siccità, cosa rischiamo: dalla bolletta al prezzo del pane fino alla crisi delle falde in Veneto

Emergenza siccità, cosa rischiamo: dalla bolletta al prezzo del pane fino alla crisi delle falde in Veneto

La mancanza d'acqua in alcune zone d'Italia può avere delle conseguenze poco immediate da concepire, ma reali. In Veneto ha piovuto il 52% in meno rispetto alla media del periodo. Gli acquiferi dell’alta pianura trevigiana segnano -38% tra valore medio mensile e valore atteso, mentre nell’alta pianura veronese, vicentina e padovana scendono al -48%

VicenzaToday è in caricamento