rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Eventi

Cosa fare a Vicenza e provincia questo weekend

Tutti gli appuntamenti da non perdere, tra concerti, sagre, feste, degustazioni, musica nei locali

Davvero numerose anche in questo fine settimana le iniziative nel territorio vicentino. Di seguito vediamo quali sono quelle da non perdere dal 19 al 21 maggio 2023. Se il tempo è incerto niente paura gli stand gastronomici e gli spettacoli sono al coperto. Molti gli eventi, impossibile segnalarli tutti, abbiamo selezionato quelli di maggior rilievo, qui invece trovate il programma completo.

Cibo e vino

Sagra dei Bisi a Lumignano: 500 kg di piselli vi aspettanoIl menù: risi e bisi, lasagne coi bisi, pasticcio al ragù, seppie, spessatin, coessin, porchetta coi bisi, poenta e formaio, sopressa, patatine fritte. 

Festa della Ciliegia Sandra a Pianezze. Mercatino, mostra delle ciliegie, aperitivo, musica. Ricco stand gastronomico al coperto.

Tradizionale Sagra della Bondola a Torrebelvicino con stand al coperto con specialità tipiche: Bondola con Polentina calda, Bondola con o senza lingua, il "Mec Bond" panino con Bondola e Crauti, Gargati col Consiero, Gnocchi, Polenta brustolà e Sopressa.

Festa dei Bisi di Pozzolo: specialità fettuccine con piselli, tagliata e grigliata, stand aperto dalle 19 di venerdì, sabato, domenica.

Sagra di San Luca a Torri di Arcugnano, famosa per il ricco stand gastronomico.

Sagra di Santa Maria Ausiliatrice a San Bortolo di Arzignano: musica, sport, giochi, buon cibo.

Prima Vera Festa nel parco di Villa Fabris. Musica, stand gastronomico, area food&drink.

Vini e Vignaioli a Villa Cerchiari

Campogrosso: polvere di stelle e cena in rifugio

Spettacoli e cultura

Al Giardino Jacquard "Suggestioni d'Oriente": domenica appuntamento con la cultura cinese.

Dimore Storiche: visite gratuite domenica, le aperture nel vicentino

ApinPiazza a Bassano, apigioco e apididattica.

Vicenza jazz

Sabato 20 maggio

“Proxima: giovani stelle a palazzo” - Palazzo Thiene, spazi ipogei, ore 18

Teatro Comunale, ore 21 Rachel Eckroth “The Garden” Hamid Drake “Turiya: Honoring Alice Coltrane”

Jazz Café Trivellato - Giardino del Teatro Astra, ore 22:15 Elena Paparusso Quintet

Domenica 21 maggio
Teatro Olimpico, ore 20:30  Sonig Tchakerian (violino) & Pietro Tonolo (sax)

Concerti gratuiti nei locali

SABATO 20 MAGGIO

ore 18.00 | Alle Erbe Popa.
ore 22.00 | Porto Burci Opening Session.

DOMENICA 21 MAGGIO

ore 18.00 | Alle Erbe Volcano. 
ore 19.30 | Bamburger Santucci feat. Gnesotto & Brunetta.
ore 19.30 | Al Pestello Grazia Di Grace Duo. 
ore 20.00 | La Cocinita del Covo Jazz Lounge Live
ore 22.00 | Porto Burci Opening Session.

I Borghi più belli da visitare a primavera in Veneto e nel Vicentino

In Città

Settimane Musicali: domenica 11 concerti, 25 musicisti per 12 ore di musica

Mostra funghi Primaverili al Chiostro di San Lorenzo

Vicenza: camminata solidale da Parco Querini, visite guidate, animazioni, enogastronomia

Festa delle Rose a San Bortolo di Vicenza

Vicenza Burlesque Festival 2023

Blank generation: il punk di New York all'ombra del Palladio: mostra fotografica ad ingresso gratuito

"Lo scrigno della pietà", il Museo d’arte sacra di Monte Berico: apertura gratuita ogni sabato.

Visite all'area Archeologica di corte dei Bissari ogni sabato mattina

'Raffaello. Nato architetto', mostra al Palladio Museum

Mostre

I creatori dell’Egitto eterno. Scribi, artigiani e operai al servizio del faraone, in Basilica Palladiana: la mostra riunisce più di centottanta oggetti, di cui circa 160 provenienti dal Museo Egizio e 20 dal Louvre di Parigi: capolavori della statuaria, sarcofagi decorati, rotoli di papiro, bassorilievi, stele dipinte, anfore e amuleti. Chiusa il 25 dicembre.

Pigafetta alle Gallerie d’Italia: ‘Non si farà mai più tal viaggio’, in mostra Palazzo Leoni Montanari a Vicenza il manoscritto di Pigafetta sulla prima navigazione attorno al mondo.

I Bassano: storia di una famiglia di pittori, una mostra e un racconto di Melania Mazzucco. La loro epopea ebbe inizio con la discesa, correva l’anno 1464, a Bassano del Grappa di Jacopo di Berto, conciatore di Gallio, nell’Altopiano di Asiago. Giunto sulle rive del Brenta, Jacopo trovò dimora in Contra’ del Ponte da cui deriverà il cognome futuro della celebre famiglia di pittori.

Mostra "Acqua, Terra, Fuoco. Architettura industriale nel Veneto del Rinascimento" al museo Palladio: grazie a prestiti italiani e internazionali, sono esposti dipinti di Tiziano, Francesco Bassano e Bellotto, disegni rinascimentali, preziosi modelli antichi di meccanismi brevettati, libri rari, oggetti d’uso prodotti dalle imprese venete rinascimentali, come il rarissimo corsetto maschile in cuoio e seta di fine Cinquecento, noto come ‘cuoietto’, e ugualmente oggetti d’arte come preziose croci liturgiche con l’argento delle miniere di Schio e spade forgiate a Belluno. 

Porte del Pasubio 1916-2022, dalla città della guerra al Rifugio Papa. L’esposizione ricostruisce e racconta centocinque anni di storia di Porte del Pasubio: la città della guerra; il rifugio; la scoperta della montagna e la nascita dell’alpinismo; il turismo che diventa di massa

Le carte di Mario Rigoni Stern in mostra al Museo Le Carceri di Asiago.

Pubblicare un evento su Vicenza Today è facilissimo, basta cliccare qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Vicenza e provincia questo weekend

VicenzaToday è in caricamento