rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

LR Vicenza, Della Morte: "Sento la stima da parte di tutti"

"Bisogna sempre pensare una partita alla volta"

Contro la Triestina ottima prova di Della Morte, autore del gol che sblocca la gara al 12' del primo tempo, che fa impazzire la difesa alabardata. E' sempre lui ad inizio ripresa a servire la palla del raddoppio a Talarico. Ogni volta che tocca la sfera per gli avversari sono sempre dolori.

Queste le sue parole a fine gara del classe '99 del Vicenza: “Sono molto contento per la vittoria e per la prestazione di squadra. Abbiamo raggiunto le cinque vittorie consecutive e vincere oggi è stato bello, poi a livello personale ricevere gli applausi del pubblico fa sempre molto piacere. Dobbiamo andare avanti così.

La rete? È stato molto bravo Tronchin, infatti, quando lui va a pressare, bisogna sempre crederci perché lui in qualche modo la palla la prende sempre. Poi io sono riuscito a liberarmi, sono stato bravo ma mi è anche andata bene. Dedica? Alla mia famiglia che era in tribuna, c’erano mia mamma, mio papà e mio nonno. Mi hanno portato bene.

Stato di forma? Sono un po’ di mesi che mi sento bene, sento la stima da parte di tutti: dei compagni, dello staff e anche dei tifosi. Sto bene e devo continuare a fare quello che sto facendo.

Una gara alla volta e piedi per terra come dice Vecchi? Bisogna sempre pensare una partita alla volta, abbiamo capito quanto sia difficile questo campionato, ci siamo già passati e se iniziamo a pensare di essere diventati dei fenomeni, sbagliamo. Dobbiamo continuare a lavorare giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, facendo queste prestazioni. Se l’atteggiamento è questo, riescono ad uscire fuori le nostre qualità e ci possiamo divertire”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LR Vicenza, Della Morte: "Sento la stima da parte di tutti"

VicenzaToday è in caricamento