Vicenza - Chievo Verona non si giocherà: ufficiale il rinvio della partita causa virus

La Lega Nazionale Professionisti B ha accolto l'istanza presentata dalla società berica

A.C. ChievoVerona informa in una nota di aver ricevuto la seguente comunicazione ufficiale da parte della Lega Nazionale Professionisti B:

«Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B Mauro Balata, visto il C.U. LNPB n. 29 del 13 ottobre u.s.; vista l’istanza presentata dalla società L.R. Vicenza Virtus, in conformità a quanto previsto all’art. 3.1 del comunicato sopra citato; dispone il rinvio della gara L.R. Vicenza - Chievo Verona, valida per l’ottava giornata di andata del Campionato Serie BKT 2020/2021, programmata per sabato 21 novembre, ad altra data che verrà fissata dalla Lega Nazionale Professionisti B».

La società berica negli scorsi giorni aveva chiesto ufficialmente il rinvio della partita di campionato contro il Chievo Verona, a seguito della positività di numerosi suoi giocatori. Nel caso specifico, i giocatori indisponibili a causa del coronavirus per il Vicenza sarebbero stati una decina. La regola che consente di chiedere il rinvio di una gara, fissa a otto il numero minimo di casi positivi in una squadra per poter procedere nell'istanza

fonte: Veronasera
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento