menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid in casa Lane, chiesto il rinvio del match con il Chievo

Non ci sono nuovi casi di positività ma comunque la squadra è a ranghi ridotti, motivo che ha portato la società a fare richiesta alla Lega B di spostare la partita con i veronesi

La società LR Vicenza comunica che sono risultati negativi per la seconda volta consecutiva gli ultimi tamponi molecolari effettuati, nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo in vigore. Non ci sono dunque nuovi casi all’interno del gruppo squadra rispetto a quanti comunicati in precedenza. 

Trascorsi i 10 giorni di isolamento domiciliare si sono inoltre sottoposti a tampone Lamin Jallow e Loris Zonta. Jallow è risultato ancora positivo al Covid-19 e dovrà dunque ripetere il test tra 4 giorni, mentre Zonta completate le visite di idoneità potrà tornare ad allenarsi con il gruppo.

Considerata l’attuale situazione che vede ancora indisponibili diversi giocatori, il club ha inoltrato richiesta alla Lega B per il rinvio della gara LR Vicenza-ChievoVerona, in programma sabato 21 novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

Attualità

Coronavirus, curva ancora in diminuzione in Veneto: i report di sabato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento