rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Volley

Volley femminile B1. Natasha Spinello è la nuova palleggiatrice dell’Anthea Vicenza

A 25 anni può già vantare una buona esperienza in Serie A, come nell’ultima stagione tra le file dell’Assitec Sant’Elia

Inizia a prendere forma il nuovo roster di Anthea Vicenza Volley che parteciperà al prossimo campionato di B1 femminile dopo il biennio in A2. La società del presidente Andrea Ostuzzi dà il benvenuto a Natasha Spinello, palleggiatrice classe 1998 reduce dalla stagione in A2 femminile con Sant’Elia con la cui maglia ha sfidato le beriche.

Il primo obiettivo di mercato – afferma l’allenatrice Mariella Cavallaro – è stato individuare una palleggiatrice che esprimesse un gioco spettacolare e tecnico di alta precisione. Abbiamo visto in Natasha una professionista dal carattere solare, tenace e soprattutto un’agonista che sa mettere il suo talento a disposizione delle compagne. È una persona seria, grande lavoratrice e grazie alle sue indubbie qualità saprà dare un’impronta decisiva al gioco della nostra squadra”.

Nata il 15 dicembre 1998 a Latina, Natasha Spinello è una palleggiatrice di 1 metro e 74 centimetri. Dal 2013 al 2016 è maturata al Volleyrò tra giovanile e B1, poi nella successiva stagione è sbarcata in A1 con Bolzano. Nella stagione 2017-2018 ha “assaggiato” l’A2 con la maglia di Olbia, prima di stare ferma un anno a causa di un grave infortunio con operazione chirurgica. Il ritorno in campo è stato per qualche mese (complice anche l’arrivo del Covid) con la maglia di Marsala in A2, categoria che poi ha stabilmente affrontato nell’ordine con Sassuolo (2020-2021), Ravenna (2021-2022) e Sant’Elia nella scorsa stagione.

Vengo – le parole della giocatrice – da un anno difficile, una stagione tortuosa e in vista del prossimo campionato avevo l’idea di firmare in un posto tranquillo con buoni presupposti. Non ho avuto proposte particolarmente interessanti in A2; nonostante fosse in B1, quello di Vicenza Volley mi sembrava il progetto più ambizioso, essendo una società seria, che ha già avuto esperienze di A2 e una realtà di cui tutti mi hanno parlato bene. Mi è subito piaciuta la serietà, unitamente alle ambizioni. So che tra gli obiettivi c’è quello di riportare il pubblico al palazzetto e mi piacerebbe tornare a giocare con un grande tifo. Da avversaria, Anthea Vicenza Volley si è rivelata particolarmente ostica per noi nello scorso campionato. Come palleggiatrice, mi definirei estrosa, mi piace cercare di smarcare le mie attaccanti e al contempo divertirmi in campo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1. Natasha Spinello è la nuova palleggiatrice dell’Anthea Vicenza

VicenzaToday è in caricamento