rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Pari del Pordenone? Pensiamo a noi...

Le parole dell'allenatore del LR Vicenza Francesco Modesto alla vigilia del match contro l'Arzignano

Mentre Lino Chilese si lecca i baffi, pensando al suo Dal Molin sold out, Francesco Modesto pensa già al posticipo di domani, riflettendo sul pari del Pordenone a Sesto.

Come hanno inciso sul clima psicologico gli ultimi buoni risultati del Lane?

“Ovviamente hanno fatto crescere la nostra autostima e me ne sono accorto bene durante gli allenamenti. Abbiamo lavorato molto bene e recuperato qualche giocatore che non era al 100%. Noi abbiamo ancora dei difetti e lo sappiamo, ma ci stiamo impegnando per migliorarci.”

Tra i recuperi, chi è tornato in pista?

“Prima di tutto Zonta, che adesso è pronto. Ma ci sono buone conferme anche per Dalmonte e Jimenez, mentre abbiamo ai box Busatto, che lamenta un problema al quadricipite. Ancora disco rosso per Padella, mentre si sta riprendendo bene Cappelletti, che però varrà la pena di tutelare, anche in vista dei diversi impegni ravvicinati. E poi c’è l’assenza di Cavion in mezzo al campo, dove però ho tante alternative. So che volete sapere qualche nome della formazione titolare ma ormai vi siete abituati che ne faccia uno solo: stavolta vi dico Valietti.”

Che Vicenza sarà?

“Vorrei lo stesso atteggiamento visto a lungo contro la Triestina, con piglio e carattere.”

In casa Arzignano è stato detto che il Vicenza risulta nettamente superiore come tecnica e perciò mister Bianchini chiederà ai suoi una partita centrata sulla corsa e sull’intensità, dal 1’ al 95’ minuto.

“Non mi stupisce. Tutti quelli che ci affrontano hanno come obiettivo di colmare il gap qualitativo usando i mezzi di cui dispongono, soprattutto l’intensità e la continuità di gioco. Qualcuno ci viene a prendere alti, qualche altro ci attende per poi ripartire. Sarà fondamentale far bene sulle marcature, sui movimenti senza palla e sull’occupazione degli spazi. E’ stato fatto un lavoro importante sul piano fisico e spero di vederne gli effetti. Quanto ai risultati delle concorrenti, non mi interessano. Noi dobbiamo badare solo a noi stessi.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pari del Pordenone? Pensiamo a noi...

VicenzaToday è in caricamento