menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tramonto nella valle dell'Agno (foto Marco Milioni)

Il tramonto nella valle dell'Agno (foto Marco Milioni)

Nuvole e fresco per l'inizio della settimana

Secondo Arpav il meteo di questi giorni sarà più clemente rispetto agli eventi estremi del week-end. Ieri la serata, nell'Ovest vicentino, aveva persino regalato un tramonto cristallino, ma oggi sono tornate le nubi. Qualche piovasco potrebbe arrivare in serata: intanto cambia la stagione

Dopo i nubifragi di sabato, oggi 31 agosto il tempo è stato più clemente sia col Veneto sia in particolare nel Vicentino. Sul distretto Agno-Chiampo, che due giorni fa era stato colpito dalla furia degli elementi (i luoghi bersagliati da vento e pioggia tra Trissinese e Arzignanese sono stati visitati dal governatore veneto Luca Zaia), ieri in serata era tornato a splendere il sole anche se la temperatura è scesa sensibilmente rispetto ai caldi di alcune settimane orsono. Poi nella notte piano piano le nubi hanno cominciato a velare il cielo. Queste sono le indicazioni che arrivano dalla Regione Veneto.

Sul piano generale il bollettino odierno di Arpa-Veneto parla di una depressione presente sull'Europa occidentale che ha determinato il tempo instabile e perturbato nel fine settimana, la quale nei prossimi giorni si sposta verso nord-est. Di conseguenza anche «verso la nostra regione» le correnti porteranno una massa d'aria più fresca che determinerà un calo delle temperature, «segnando quindi il passaggio di stagione consueto in questo periodo», verso l'autunno. Stagione che sul piano atmosferico (e non amministrativo) comincia appunto al primo di settembre. Nei primi giorni della settimana pertanto il tempo sarà variabile, «con tratti di nuvolosità e e precipitazioni alternati a periodi più soleggiati. Le temperature dovrebbero essere «generalmente più miti e in linea o di poco inferiori alle medie del periodo».

Quanto alla giornata di oggi più nello specifico Arpav fa sapere che fino al mattino il cielo sarà nuvoloso salvo parziali schiarite, poi dalla tarda mattinata o dalle ore centrali ci saranno «maggiori annuvolamenti con tratti di instabilità»: è possibile quindi che alcune zone del Vicentino, magari a tarda sera (oppure ben prima), siano interessate da piogge o piovaschi. Non sono comunque previsti fenomeni della entità di quelli che hanno caratterizzato il fine settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Attualità

Dpcm Pasqua: ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento