Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Mtb Orienteering, Pecorari e Bettega brillano nella prova di Coppa Italia sprint

Settanta gli atleti in gara nel percorso ricavato all'interno del Parco dell'Amicizia

Al Parco dell’Amicizia di Tezze sul Brenta si è svolta la gara di Mountain bike Orienteering valevole per il circuito di Coppa Italia Sprint e sono accorsi oltre 70 atleti, dai 12 agli oltre 70 anni, per percorrere un tracciato totalmente in pianura in una giornata decisamente estiva.

“In questo percorso – commenta Roberto Manea, il tracciatore della gara e segretario della Misquilenses, la società di Mussolente organizzatrice dell’evento -  lungo l’area collinare del Brenta i dislivelli sono totalmente azzerati quindi serve grandissima velocità di percorrenza con scelte di percorso varie che richiedono tempi ristretti per le decisioni da prendere. Perciò la capacità di lettura e la velocità nell’eseguire il percorso sono certamente l’arma in più per salire sul podio”. 

Ha confermato i pronostici della vigilia Iris Aurora Pecorari della Semiperdo Orienteering Maniago, classe 2004, che è salita sul gradino più alto del podio nella categoria élite lasciando alle sue spalle Laura Scaravonati del GS Pavione. In campo maschile il grande favorito Luca Dallavalle è arrivato secondo nella categoria élite alle spalle di Fabiano Bettega del GS Pavione.

Alla manifestazione era presenta anche il presidente nazionale della FISO, Sergio Anesi, che si è detto è molto soddisfatto per la ripresa del movimento che non ha patito più di tanto lo stop causato dalla pandemia per quello che riguarda l’agonismo mentre a livello promozionale le iscrizioni sono calate e la speranza è che ora, con la piena riapertura dello sport, si riescano a fidelizzare più giovani, vera speranza della Federazione. 

“Come Fiso – commenta Anesi – stiamo puntando molto sui giovani e sono soddisfatto per il lavoro che stanno portando avanti le varie regioni, tra le quali primeggia il Veneto che con il Trentino, il Friuli, la Lombardia e l’Emilia Romagna rappresenta i vertici del movimento. Oggi a Tezze è andata in scena una bella gara e speriamo sia il palcoscenico per far emergere i nostri nazionali”.

A conclusione della manifestazione premiazioni per i primi tre classificati delle varie categorie con il presidente della società organizzatrice Luigi Bordignon a fare gli onori di casa insieme con il responsabile della MTB per la FISO Adriano Bettega.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mtb Orienteering, Pecorari e Bettega brillano nella prova di Coppa Italia sprint

VicenzaToday è in caricamento