rotate-mobile
Sport

Calciomercato Vicenza, tutti gli aggiornamenti dal ds Antonio Tesoro

Molte le voci di mercato che stanno circolando attorno al Vicenza, ma come quasi sempre, ben poche sono vere. Vera la possibilità di veder arrivare Ganz in prestito ma "chi l'ha detto che vendiamo Raicevic?". Resta di difficile risoluzione l'oneroso contratto di Pozzi

"Raicevic non lascerà Vicenza per meno di 2 milioni e mezzo di euro". Così, con poche parole, il direttore sportivo del Vicenza, Antonio Tesoro, spazza via i nugoli di chiacchiere sui movimenti nel reparto offensivo biancorosso. Vero che Simone Ganz potrebbe arrivare in prestito dalla Juventus ma "non rappresenta il tipo di giocatore che stiamo cercando in caso di partenza del montenegrino". 

Oltre alle 4 nuove leve che arriveranno agli ordini di mister Lerda, (Di Piazza, Giusti, Zikov e Cernigoi), la cui collocazione definitiva è tutta da studiare, e la conferma (ancora ufficiosa) di Adejo, non si profilano altri movimenti di rilievo fino a ridosso dell'apertura ufficiale del calciomercato, il 1° luglio, ma quello che Tesoro ribadisce è che "per ogni titolare che partirà arriverà un giocatore di pari livello". 

Restano i punti interrogativi sulla situazione di Manfredini e Pozzi: le condizioni del primo andranno valutate dopo le opportune visite mediche a luglio, mentre prosegue ("lentamente e faticosamente") la trattativa per la rescissione del contratto con il secondo, molto oneroso "sia per il Vicenza che per la categoria". 


Infine, possibile provino per Diego Otero, il figlio del leggendario Marcelo. "Tutto il resto sono str...e" conclude il ds. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Vicenza, tutti gli aggiornamenti dal ds Antonio Tesoro

VicenzaToday è in caricamento