"Psicologia della Globalizzazione: Guerra, Migrazioni e Terrorismo" a Vicenza

Psicologia sul campo (immagini di archivio)

In occasione della Settimana dell'Informazione Psicologica, promossa dall'Ordine degli Psicologi, sabato 3 dicembre alle 10 presso i Chiostri di Santa Corona a Vicenza in contrà Santa Corona 6 si terrà l'incontro "La Dimensione Psicologica della Globalizzazione: Guerra, Migrazioni e Terrorismo" su come la psicologia possa aiutare a gestire i disagi e le situazioni di emergenza nella società contemporanea tra paure, dubbi, insicurezze e insofferenze. Interverranno Ines Testoni (docente di Psicologia Sociale, università di Padova), Roberta Radich (psicologa della Fondazione Capta), Silvana Sernagiotto (psicologa, Casa Circondariale di Vicenza), Daiana Colledani (ricercatrice dell’Università di Padova). La rassegna culturale "Settimana dell'Informazione Psicologica" promuove da venerdì 25 novembre a domenica 4 dicembre oltre 150 eventi rivolti alla cittadinanza su tutto il territorio veneto. Partecipazione libera e gratuita.

Il processo di globalizzazione e i numerosi conflitti in atto (culturali, sociali, religiosi, geografici) impongono sforzi per ridare significato al concetto di benessere sociale. La pace non è una mera assenza di guerra in un mondo alle prese con l'integrazione: i confini si stanno riconfigurando, facendo emergere sfide che mettono a repentaglio questo bene prezioso. L’immigrazione torna a rendere attuali categorie sociali, che si credevano ormai superate dall’idea di cosmopolitismo, come quelle di “cittadino” e di “straniero”. Appartenere ad una società tende a coincidere con il difendersi da un nemico comune. Tutto ciò che è fuori è concepito come diverso e minaccioso. Questa tematica è estremamente attuale che un terzo dell’umanità si sente psicologicamente sul piede di partenza, disponibile o costretto, attirato o rassegnato a doversi rifare una vita “altrove”. Da un lato chi subisce questo inarrestabile flusso migratorio comincia a provare insoddisfazione, paura, rabbia anche per l’emergere di violenza e terrorismo, dall’altra parte chi emigra avverte l’ambiente in cui arriva come ostile, intollerante e indifferente, manifestando numerosi problemi psicologici.

ELENCO INCONTRI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serie di incontri di donne per le donne

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2020 al 14 maggio 2021
    • 'ex Casa del Fascio a Barbarano

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Il nuovo Ipermercato Emisfero apre a Vicenza

    • 3 dicembre 2020
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Fondazione Bisazza mostra: Fashion Photography 20 anni della fotografia di moda

    • Gratis
    • dal 19 settembre al 23 dicembre 2020
    • Fondazione Bisazza
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento