E' vicentino uno dei migliori "piazzisti" d'Italia

Nicola Sella 21 anni, di Valdastico, venditore Vast&Fast, si è battuto con altri dieci finalisti di altrettante aziende per il riconoscimento voluto da Univendita

Nicola Sella (foto FB)

La giuria che ha valutato le prove dei partecipanti e decretato il vincitore era composta da Sara Funaro,assessore al welfare del Comune di Firenze; Anna Lapini, presidente Confcommercio Toscana e componente della Giunta Confederale; Laura Masi, business development manager ACF Fiorentina e componente del CdA; Giancarlo Antognoni, club manager ACF Fiorentina; Luca Calamai, vice direttore della Gazzetta dello Sport; Niccolò Casalsoli, giornalista de La Nazione.

L’evento si è concluso con la premiazione in una location speciale, il campo di gioco della Fiorentina, tra l’applauso dei tifosi presenti allo stadio. «Abbiamo voluto questo momento straordinario –spiega il presidente di Univendita Ciro Sinatra– per celebrare in grande stile il miglior venditore a domicilio d’Italia, scelto non solo per i suoi risultati ma anche perché incarna al meglio i valori del nostro settore: professionalità nel presentare i prodotti e capacità di instaurare una relazione di fiducia con i clienti».

Altro obiettivo è far conoscere meglio agli italiani il mondo della vendita a domicilio e le sue opportunità di carriera: «Nel 2016 –ricorda Sinatra– le aziende di Univendita hanno fatturato oltre 1,6 miliardi di euro (in crescita del 2,5% rispetto all’anno precedente) e, con i loro oltre 156mila venditori, rappresentano una realtà economica di primo piano nel nostro Paese».

Univendita (www.univendita.itQualità, innovazione, servizio al cliente, elevati standard etici. Sono queste le parole d’ordine di Univendita, la maggiore associazione del settore che riunisce l’eccellenza della vendita diretta a domicilio. All’associazione aderiscono 18 aziende: AMC Italia, Avon Cosmetics, bofrost* Italia, CartOrange, Conte Ottavio Piccolomini d’Aragona, Dalmesse Italia, Fi.Ma.Stars, Jafra Cosmetics, Just Italia, Lux Italia, Nuove Idee, Ringana Italia, Tupperware Italia, Uniquepels Alta Cosmesi, Vast & Fast, Vorwerk Contempora, Vorwerk Folletto, Witt Italia che danno vita a una realtà che mira a riunire l’eccellenza delle imprese di vendita diretta a domicilio con l’obiettivo di «rafforzare la credibilità e la reputazione del settore tra i consumatori e verso le istituzioni». Univendita aderisce a Confcommercio. La vendita diretta in Italia ha fatturato complessivamente 3,6 miliardi di euro nel 2016. Univendita, con oltre 1,6 miliardi pari al 46% del valore dell’intero comparto, rappresenta quasi la metà del mercato (fonte: Format Research, marzo 2017).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento