Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia Molvena

Ducati e Diesel, arriva Diavel creato in 666 esemplari al mondo

Per realizzare il Ducati Diavel Diesel, i due centri stile si sono ispirati ad un immaginario post- apocalittico, retro-futuristico e ad un dinamismo ipercinetico. Il risultato di questa nuova collaborazione è stato svelato lunedì sera in esclusiva a Milano durante la settimana della moda maschile

Renzo Rosso e Melissa Satta (Getty images for Diesel)

Ducati e Diesel svelano un nuovo importante capitolo della loro partnership con l’esclusivo Ducati Diavel Diesel, una moto che unisce elementi del passato e del futuro senza soluzione di continuità. Prodotto in soli 666 esemplari numerati, il Ducati Diavel Diesel nasce dalla collaborazione fra Andrea Rosso, Direttore Creativo delle Licenze Diesel, e il Ducati Design Center.

Per realizzare il Ducati Diavel Diesel, i due centri stile si sono ispirati ad un immaginario post- apocalittico, retro-futuristico e ad un dinamismo ipercinetico. Il risultato di questa nuova collaborazione è stato svelato questa sera in esclusiva a Milano durante la settimana della moda maschile con un evento che ricreava, grazie ad un set up emozionale e alla parte musicale curata da The Bloody Beetroots, l’ambiente ideale per la nuova moto. La nuova Ducati Diavel Diesel sarà presente anche al Motor Bike Expo dal 20 al 22 Gennaio 2017. In vendita al pubblico, con una distribuzione globale a partire da Aprile 2017.



Il Diavel Diesel non è l’unica novità in arrivo. Diesel ha infatti realizzato una capsule collection dedicata a Ducati, che riflette il DNA e le radici comuni dei due marchi: creatività e innovazione sono gli elementi chiave che fanno di Ducati e Diesel due icone del Made in Italy. La collezione, in vendita sempre a partire da Aprile, è composta da un Jogg Jeans, un chiodo in pelle e due t-shirt. “E’ una moto importante che riflette il lato più rock del DNA di Diesel”, Spiega Andrea Rosso, “’Never look back’ inciso insieme ai due loghi racchiude il significato di questa collaborazione: una moto fuori dal tempo, che si distingue per tanti dettagli inconfondibili come l’acciaio spazzolato con saldature e rivetti a vista. Ducati, Diavel e Diesel, tre parole, sei lettere che creano il numero 666, gli esemplari nel mondo di questa nuova collaborazione.”

“La collaborazione con Diesel ci ha permesso di esplorare aspetti stilistici e tecnici originali, pur rimanendo all’interno del brand Ducati e rispettandone in pieno i valori”, dice Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati Motor Holding. “In questo caso abbiamo lavorato insieme a Diesel su una moto già unica e originale come il Diavel e il risultato è stato a dir poco sorprendente. I dettagli che caratterizzano il Diavel Diesel non lasciano indifferenti solo gli appassionati di moto speciali, ma anche chi appartiene a mondi diversi come quello della moda. Per noi è sempre stimolante muoverci anche al di fuori del contesto motociclistico e allargare le zone di interesse del nostro brand”.

Elementi distintivi del Ducati Diavel Diesel Il Ducati Diavel Diesel è caratterizzato da sovrastrutture in acciaio spazzolato a mano con saldature e rivetti a vista, che la rendono assolutamente inconfondibile e fuori dal tempo. Particolari come la cover serbatoio, il cupolino e il coprisella del passeggero sono esempi di artigianalità e stile. La sella, realizzata in vera pelle, è un elemento esclusivo e unico di questo Diavel sul quale è riproposto più volte lo stilema della piramide: tre facce uguali che identificano le tre D di Ducati, Diavel e Diesel.
Altri elementi distintivi di questo specialissimo Diavel sono le cover dei convogliatori laterali realizzate in metacrilato rosso con il marchio Diesel ricavato di lavorazione all’interno. Rosso è anche il colore delle pinze freno anteriori Brembo, di cinque maglie catena e del cruscotto LCD, che richiama i display digitali vintage. Lo scarico del Ducati Diavel Diesel è un’altra piccola opera d’arte, grazie ai tubi impreziositi dal rivestimento ceramico nero Zircotec e ai silenziatori neri con fondelli lavorati dal pieno sui cui appare di nuovo il motivo della piramide. Il Ducati Diavel Diesel è una moto che domina la strada rimanendo leggera e agile, come tutte le Ducati.
Il suo motore Testastretta 11° DS da 162 cavalli combinato con il Ducati Safety Pack (ABS e Ducati Traction Control) e i Riding Mode offrono un’esperienza di guida emozionante e al tempo stesso sicura e intuitiva. Lo pneumatico posteriore da 240 mm di larghezza è un segno distintivo di personalità e allo stesso tempo permette, grazie a una ciclistica efficace, elevati livelli di maneggevolezza ma anche comfort per un utilizzo quotidiano.
Cover serbatoio in acciaio spazzolato a mano con saldature e rivetti a vista.
Cupolino e cover sella passeggero con saldature e rivetti a vista ?
Convogliatori laterali anodizzati neri con saldature a vista ?
Cover convogliatori laterali in metacrilato rosso con marchio Diesel lavorato all’interno ?
Cruscotto LCD rosso ?
Tubi impianto di scarico con rivestimento ceramico nero Zircotec ?
Silenziatori neri con fondelli lavorati dal pieno ?
Sella in pelle di disegno esclusivo con piramide DDD ?
Targhetta numerata su telaio ?
Parafango anteriore nero opaco con piramide DDD ?
Specchi retrovisori con stelo e coppa lavorati dal pieno ?
Pinze freno anteriori Brembo rosse ?
Catena con 5 maglie rosse ?
Telo coprimoto e cavalletto posteriore a corredo

About Diesel Diesel è un’azienda internazionale innovativa che produce e distribuisce jeans, abbigliamento e accessori. Dalla sua creazione nel 1978, Diesel si è evoluta da pioniere del segmento denim fino ad affermarsi in tutto il mondo come premium casual wear, diventando una reale alternativa al mercato del lusso tradizionale. Nonostante la sua crescita, la filosofia Diesel è rimasta invariata nel tempo: un marchio sinonimo di passione, individualità e self-expression.

About Ducati Ducati Motor Holding S.p.A - Società del Gruppo AUDI - Società soggetta all’attività di Direzione e Coordinamento di AUDI AG Fondata nel 1926, dal 1946 Ducati produce moto sportive dotate di motori a distribuzione Desmodromica, design innovativo e tecnologia all’avanguardia. Ducati, che nel 2016 celebra il suo 90° anniversario dalla fondazione, ha sede a Bologna, nel quartiere di Borgo Panigale. La gamma di moto Ducati comprende le famiglie Diavel, Hypermotard, Monster, Multistrada, Superbike e SuperSport destinate a differenti segmenti di mercato. Nel 2015 Ducati ha presentato Scrambler®, un nuovo brand fatto di moto, accessori e abbigliamento che si distingue per creatività e libera espressione. Ducati distribuisce i propri prodotti in 90 Paesi in tutto il mondo e offre anche un'ampia gamma di accessori e di abbigliamento tecnico e lifestyle. Ducati nel 2016 ha consegnato oltre 55.400 moto, facendo registrare il record storico per l’Azienda. Ducati è impegnata in forma ufficiale nel Campionato Mondiale Superbike e nel Campionato Mondiale MotoGP. In Superbike ha conquistato 17 Titoli Costruttori e 14 Titoli Piloti. In MotoGP, dove partecipa dal 2003, Ducati è stata Campione del Mondo nella stagione 2007 conseguendo il Titolo Costruttori e il Titolo Piloti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ducati e Diesel, arriva Diavel creato in 666 esemplari al mondo

VicenzaToday è in caricamento