rotate-mobile
Cronaca Thiene

Thiene, uccise benzinaio: pena diminuita, 17 anni a Roberto Zuccollo

Martedì la Corte d'assise d'appello ha abbassato di due anni la condanna inflitta all'uomo per l'omicidio del benzinaio Franco Zoppello

Abbassata di due anni la condanna inflitta a Roberto Zuccollo per l'omicidio del benzinaio di Thiene Franco Zoppello: i 19 anni comminati con l'abbreviato in primo grado sono diventati 17 anni e quattro mesi in Corte d'Assise d'appello.

"Troppo presto per dire come abbia ragionato la Corte - ha detto uno dei difensori, Nicola Guerra - ma noi avevamo sollecitato una diversa configurazione del reato di rapina collegato all'omicidio." 


I FATTI risalgono al pomeriggio del 18 novembre del 2011. Zuccollo, ex istruttore di body building, aveva fatto irruzione nel distributore 'Esso' di viale Europa a Thiene per rapinare i 200 euro dell'incasso. A fronte della resistenza di Franco Zoppello, l'uomo lo aveva colpito con una coltellata che aveva reciso l'arteria femorale. Zoppello era morto in pochi istanti, Zuccollo era stato catturato dai carabinieri quella stessa sera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thiene, uccise benzinaio: pena diminuita, 17 anni a Roberto Zuccollo

VicenzaToday è in caricamento