rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Scritte sulla Basilica, Polizia locale sulle tracce dei due responsabili

Sono stati ripresi dalle telecamere di piazza dei Signori

“Un gesto vergognoso e idiota che non resterà impunito".  Il sindaco Giacomo Possamai torna a parlare dell'atto vandalico perpetrato nella notte tra sabato e domenica, sulla Basilica Palladiana, all’angolo tra piazza dei Signori e piazzetta Palladio.

"Siamo già sulle tracce dei responsabili - sottolinea il primo cittadino - grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private che la Polizia locale sta analizzando. Saranno perseguiti penalmente e chiederemo anche i danni per quanto hanno fatto. Nel frattempo attendiamo dalla Soprintendenza l’autorizzazione per procedere alla pulizia della colonna che sarà quanto prima affidata alle mani di un restauratore esperto”.

“Le immagini – ha spiegato la vicecomandante della polizia locale Nives Pillan – mostrano due uomini giovani, ma non giovanissimi, provenire da piazza Matteotti e attraversare piazza dei Signori verso le 2 e 20 di notte. Poi si vede che una delle due persone imbratta la colonna con la vernice, mentre la seconda le fa da palo. Abbiamo isolato alcuni frame piuttosto chiari, grazie ai quali contiamo di dare presto un nome ai responsabili di questo atto gravissimo e di denunciarli per il danneggiamento”.

“Fondamentali nell’individuazione dei responsabili sono risultate quindi le telecamere – ha rilevato Possamai – Bene che il centro storico sia dotato di una fitta rete di occhi elettronici che ora vogliamo portare anche nei quartieri, per renderli altrettanto sicuri“.

Già ieri il sindaco aveva annunciato tolleranza zero verso chi non ha rispetto dei monumenti. Un fatto ancora più inqualificabile se rapportato al dono di un grande murale dedicato ad Andrea Palladio fatto proprio sabato dall’artista americano Robert Vargas in contra’ Pedemuro San Biagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte sulla Basilica, Polizia locale sulle tracce dei due responsabili

VicenzaToday è in caricamento