rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza Matteotti

Scoppia la lite per questioni di soldi, uno tira fuori un coltello e ferisce il "rivale" al collo

Arrestato un 44enne tunisino, responsabile dell’aggressione

Lunedì notte, intorno alle 4, una Volante della Polizia è intervenuta in piazza Matteotti a Vicenza, dove un passante segnalava una lite in atto tra due persone all’interno del giardino di fronte al palazzo Chiericati.

Arrivati sul posto, gli agenti hanno potuto verificare la presenza di una violenta lite in corso tra due noti senza fissa dimora. In particolare, uno dei due aggrediva con un coltello l’altro, colpendolo al collo, da cui perdeva sangue. Separati dagli agenti, l’uomo ferito è stato soccorso e portato in ospedale per la ferita da taglio infertagli all’altezza del collo.

Il responsabile dell’aggressione R. S. E. 44enne tunisino, è stato arrestato e portato in carcere.

Sembra che alla base della lite ci fosse una contesa di tipo economico, per impossessarsi di somme di denaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la lite per questioni di soldi, uno tira fuori un coltello e ferisce il "rivale" al collo

VicenzaToday è in caricamento