menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, controlli post divieto: piovono denunce nel Bassanese

L’attività di controllo da parte dei militari dell'Arma, finalizzati al rispetto da parte della cittadinanza, di quanto indicato nel DPCM relativo al contrasto alla diffusione del virus COVID-19 hanno portato alla denuncia di sette persone

In poche ore, i carabinieri hanno denunciato 7 persone per violazione delle direttive emesse dall’Autorità, un reato punito dall’art. 650 del Codice Penale. Denunce che vanno a sommarsi a quelle scattate negli altri territori della provincia.

Due sono commercianti che hanno lasciate aperte le saracinesche oltre il limite orario fissato per le ore 18, due sono avventori dei due locali sanzionati e tre persone sono state fermate fuori del territorio di loro residenza, senza una comprovata necessità.

I due titolari degli esercizi commerciali, un bar ed una pizzeria di identificano nell’ordine in B.G. italiano 55enne e B.N. 33enne italiana, mentre i due avventori si identificano rispettivamente in F.F.O. brasiliano 37enne e C.C. 54enne italiano.

I clienti sono stati denunciati perché fuori dai loro comuni di residenza senza giustificato motivo. Oltre alla denuncia penale, per gli esercenti scatta la segnalazione al Prefetto per la sospensione dell’attività commerciale. Le altre persone deferite sono italiane, D.M.A. e R.V., rispettivamente 71 e 72 anni, a passeggio non nel loro comune ed un giovane che era andato a trovare la fidanzata P.E. 21enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, ricoveri e positivi in calo: il report

  • Attualità

    La montagna frana: addio alla guglia Corno

  • Attualità

    Addio Bruno, l'Aido perde il suo faro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento