rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Arzignano

Arzignano, maltempo: oltre un milione di euro dopo la tromba d'aria

Dopo il maltempo degli scorsi giorni si contano i danni in tutta la provincia. Montecchio e Arzignao le zone più colpite: un pino si abbatte su una casa, grondaie distrutte, problemi alle line elettriche

Il conto dei danni continua a salire: i temporali, in alcuni casi vere proprie trombe d'aria, hanno lasciato il segno su Arzignano e Montechio. 

Come riportato sulle pagine de Il Giornale di Vicenza, alberi abbattuti, grondaie e tetti volati via, cavi dell'alta tensione colpiti dai rami, costeranno alla comunità oltre un milione di euro. 

I temporali sono stati brevi ma di un'intensità devastante: in via Astico a San Zeno un pino di 40 metri si è abbattuto sopra gli appartamenti Ater. Distrutta la copertura dell'alloggio di un 80enne, colpito in pieno dall'albero. Anche le grondaie di alcune case della zona sono state scaraventate via dal vento. Danni anche alla rete elettrica, sempre a San Zeno un palo della luce è stato abbattuto finendo all'interno di un parco giochi. Problemi anche per il settore produtttivo, ad Arzignao 400 metri quadri di coperture di un'azienda conciaria sono stati spazzati via dal vento.

A Chiampo, la tromba d'aria che si è abbattuta sulla città è durata un quarto d'ora, il temo di rendere le vie irriconoscibili. Il sindaco ora chiede l'intervento del prefetto per le riparazioni. Problemi anche per la viabilità: i vigili del fuoco hanno lavorato per rimuovere un cedro che dal cortile di una  ditta, al confine tra Chiampo e Arzignano, è finito sulla carreggiata della statale bloccandola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arzignano, maltempo: oltre un milione di euro dopo la tromba d'aria

VicenzaToday è in caricamento