rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Serie D, Coppa Italia: anche Cartigliano è fuori, battuto dal Levico ai rigori (5-4)

La partita ai tempi regolamentari finisce sul 1-1. Non basta il gol di Amarildo Gjoni per il Cartigliano. Alla roulette russa dei rigori Levico se ne fa parare uno e Cartigliano ne sbaglia due. Rammarico per alcune occasionissime per i vicentini dopo il gol del pareggio

Ai trentaduesimi di Coppa Italia di Serie D anche il Cartigliano come i cugini del FC Arzignano Valchiampo, viene eliminato, però ai rigori. I tempi regolamentari si concludono sul 1-1 e in casa biancoceleste rimane il rammarico di aver sprecato almeno due occasioni da gol ghiottissime: lo afferma il tecnico in panchina Stefano Bizzotto, in sostituzione di Ferronato squalificato per una giornata.
Va in vantaggio il Levico con Sinani su assist di Casalini, che fredda il portiere vicentino Chiarello con un tiro dal limite dell'area. Sull'1-0 i trnetini hanno l'occasione per raddoppiare verso la mezz'ora del primo tempo, ma Chiarello salva un passivo peggiore.Nella rpresa Bizzotto inserisce Gjoni e Pellizzer per Di Gennaro e Minati. Gjoni ha due occasioni da gol e la seconda di testa si insacca al 10': è 1-1. Poi si arriva al 90' e si va ai rigori. Il Levico ne sbaglia uno e il Cartigliano due: finisce 5-4

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Coppa Italia: anche Cartigliano è fuori, battuto dal Levico ai rigori (5-4)

VicenzaToday è in caricamento