rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

L’Arzignano Valchiampo in trasferta a Trieste: mister Bianchini chiede ai suoi “massima umiltà e determinazione”

Tutto pronto in casa gialloceleste per il match contro i giuliani. Il trequartista Belcastro mette in guardia i compagni: “Il girone di ritorno è sempre più complicato, ci vuole più impegno match dopo match”

Domenica 8 gennaio 2023 il FC Arzignano Valchiampo è in trasferta allo stadio Nereo Rocco contro la Triestina: l’incontro che inizia alle 14 e 30 è valido per la 21esima giornata di serie C girone A. L’arbitro è Fabio Rosario Luongo di Napoli, coadiuvato da Marco Colaianni di Bari e Michele Fracchiolla di Bari; quarto uomo Matteo Santinelli di Bergamo.

MISTER BIANCHINI: “GARA DIFFICILE MA DOBBIAMO RIPARTIRE FORTE!”
«Una gara complicata, andiamo ad affrontare una squadra forte che non è in una buona posizione di classifica però ultimamente ha dimostrato di stare bene facendo prestazioni importanti. Dobbiamo farci trovare pronti». Così esordisce nell’incontro pregare al Dal Molin il tecnico dei giallocelesti Giuseppe Bianchini. 
«Sicuramente loro vorranno ripartire forte con l’anno nuovo ma lo vogliamo fare anche noi e siamo determinati a farlo - prosegue Bianchini -. Dobbiamo ripartire forte. Ho trovato i ragazzi volenterosi, vogliosi e questo mi fa piacere. Non ci deve essere timore. Andare a giocare in uno stadio così bello e importante deve essere uno stimolo in più, consapevoli che si va ad affrontare una squadra forte con giocatori importanti. Dobbiamo fare la nostra partita e dobbiamo riprendere a correre. Massima umiltà e massima determinazione, entusiasmo e personalità: c’è da fare una partita importante».

LUCA BELCASTRO: “AL NEREO ROCCO CON L’IDEA DI FARE UNA GRANDE PARTITA!”
«Sono contentissimo di essere qui e di far parte di questa nuova famiglia. Ho trovato un ambiente molto unito che sa quello che vuole. Spero di essere una parte importante per raggiungere l’obiettivo finale». Ha sottolineato invece il trequartista neoacquisito dell’Arzi Luca Belcastro.
«Domenica sarà una partita importantissima. Bisogna essere pronti e calarsi subito nella parte perché troveremo una squadra che vorrà risalire la classifica - sottolinea Belcastro -. Bisogna andare al Rocco con il pensiero di fare una grande partita con un atteggiamento importante che questa squadra ha nel Dna. Spero di essere della partita e di dare il contributo personale».

E commenta ancora il trequartista: «Come ogni anno la seconda parte della stagione è la più complicata e la più diversa proprio per il peso delle partite. Bisogna essere pronti alla parte finale ragionando gara dopo gara. Pensare nel lungo termine non porta benefici».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Arzignano Valchiampo in trasferta a Trieste: mister Bianchini chiede ai suoi “massima umiltà e determinazione”

VicenzaToday è in caricamento