Domenica, 21 Luglio 2024
Basket

La Civitus Allianz Vicenza, dopo il debutto contro Chieti, di scena al Taliercio di Mestre . Cucchiaro: “Stiamo concentrati fino alla fine”

Dopo l'esordio contro Chieti, altra sfida di altro livello per la Pallacanestro Vicenza contro i cugini della Gemini Mestre

Al debutto nel campionato di Serie B Nazionale è arrivato uno spettacolare successo per la Civitus Allianz Vicenza contro la quotata Chieti. Il 92-79 finale sul tabellone ha fotografato la prova corale dei biancorossi ai limiti della perfezione in attacco e difesa. I berici hanno dominato per tre periodi grazie ad una partenza 12-0 in quattro minuti (22-9 il parziale del primo quarto) poi un leggero calo nel finale, ma Cucchiaro con due tiri piazzati dalla media ha chiuso la gara. Il playmaker originario di Latina è stato il top scorer, con 24 punti, di tutta la prima giornata di Serie B Nazionale ed è stato premiato da Lnp col titolo di “pistolero” Old Wild West. Ma lo strabiliante 70% al tiro in 29 minuti della sua prova è stato condito anche dalla solita difesa asfissiante e tanta leadership.

Contro Chieti tutta la Civitus Allianz ha portato il proprio mattoncino per un debutto da sogno: Brambilla firma il 30-14 nel secondo quarto, Brescianini mette canestri di pregevole fattura, sotto canestro si fanno sentire Antonietti e Riva che piazza anche uno schiaccione (in foto). Il ritorno in campo di capitan Cernivani è subito in doppia cifra con sigillo da tre finale, Ambrosetti, Campiello e Terenzi fanno sentire fisico ed esperienza. Vicenza dilaga sul 73-56 del terzo periodo, prima di un piccolo calo nel finale: coach Cilio chiama timeout dopo due minuti e mezzo di quarto periodo, ma gli ospiti arrivano a meno 6, prima che Cucchiaro metta il punto esclamativo.

Le dichiarazioni

“Sapevamo che la prima partita sarebbe stata subito difficilissima – spiega Cucchiaro – abbiamo difeso come sappiamo fare e in attacco ci siamo passati bene la palla. In questo campionato saranno tutte partite difficili e bisogna stare concentrati fino alla fine”. “Possiamo giocarcela con tutti – aggiunge – andiamo a Mestre, facciamo quello che sappiamo fare e vediamo come va la partita”.

Gli avversari

La Gemini Mestre dopo la finale playoff della scorsa stagione punta ancora a disputare un campionato di vertice. Cinque giocatori confermati da Ciocca tra cui i due ex Vicenza Mazzucchelli e Sebastianelli, mentre sono partite le due punte di diamante, soprattutto in attacco, Conti e Bortolin. Sono arrivati però tre top player per la categoria come Bugatti, reduce da una stagione sfavillante col Brianza, Perin che deve riscattarsi dopo i problemi fisici a San Vendemiano e Lenti, uno dei migliori centri del girone. Il talentuoso Pellicano e l’esperto Morgillo, arrivati dalle due squadre di Padova, puntellano un roster che all’esordio ha sbancato Faenza 72-80.

Info sulla sfida

Si giocherà per la prima volta allo storico Taliercio di Mestre “casa” della Reyer Venezia maschile e femminile. La sfida è in programma sabato 7 ottobre alle ore 20.30. Arbitri dell’incontro Spinelli di Cantù e Castellano di Legnano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Civitus Allianz Vicenza, dopo il debutto contro Chieti, di scena al Taliercio di Mestre . Cucchiaro: “Stiamo concentrati fino alla fine”
VicenzaToday è in caricamento