Primarie centrosinistra, arriva la candidatura di Bulgarini: "Una eredità difficile"

Il vicesindaco ha ufficializzato la sua entrata in campo, con la lista "Vicenza Domani", alle primarie del centrosinistra che si svolgeranno il 3 dicembre. Il vincitore concorrerà alla poltrona di primo cittadino alle elezioni del 2018

Il vicesindaco ha sciolto le riserve. Lunedì mattina a Piazzale della Vittoria in quel di Monte Berico dove Variati, 10 anni fa, lanciò proprio con lui la sua vincente campagna elettorale, Jacopo Bulgarini d'Elci ha ufficializzato la sua entrata in campo alle primarie. 

La consultazione interna al centrosinistra si svolgerà il 3 dicembre e vedrà in campo l'attuale vicesindaco, rappresentante e fondatore del movimento "Vicenza domani", e due esponenti del Partito Democratico: Giacomo Possamai e Otello Dala Rosa. Il vincitore sarà il candidato per la poltrona di primo cittadino alle elezioni Comunali del 2018. 

"Ho l'ambizione di portare in questa città qualcosa di più di questa ottima amministrazione"

ha dichiarato Bulgarini, 39 anni, che aveva organizzato la campagna elettorale del sindaco Achille Variati sia per il primo che il secondo mandato. 

VIDEO INTERVISTA A BULGARINI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, tre contagi nel Vicentino: infettati in isolamento fiduciario

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento