Premio Campiello 2020: in piazza dei Signori il vincitore Remo Rapino

  • Dove
    piazza dei Signori
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/09/2020 al 15/09/2020
    Orari Vari
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Remo Rapino decretato vincitore del Premio Campiello 2020 a Venezia il 5 settembre, sarà a Vicenza, in occasione della sua prima uscita ufficiale, martedì 15 settembre alle 18.30 in piazza dei Signori.

L’ambita “vera da pozzo”, il trofeo in oro e argento assegnato a chi si aggiudica il Premio Campiello è stato, infatti assegnato a Vita morte e miracoli di Bonfiglio Liborio di Remo Rapino (Minimum fax).
Al secondo posto si è classificato Sandro Frizziero con “Sommersione” (Fazi Editore) al terzo Ade Zeno con “L’incanto del pesce luna” (Bollati Boringhieri), al quarto Francesco Guccini con “Trallumescuro. Ballata per un paese al tramonto” (Scrittori Giunti), al quinto posto Patrizia Cavalli con “Con passi giapponesi” (Einaudi).

In piazza dei Signori, insieme a Rapino, ci saranno la vincitrice del Campiello Opera Prima, Veronica Galletta, che con L’isola di Norman (Italo Svevo) si è aggiudicata la 25a edizione e Michela Panichi, Premio Campiello Giovani 2020.

Programma della serata del 15 settembre

La serata del 15 settembre in piazza dei Signori vedrà i saluti del sindaco di Vicenza, della vicepresidente di Confindustria Vicenza, dell’assessore alla cultura del Comune e di Piero Luxardo, presidente del Comitato di gestione del Premio Campiello; presenterà Marta Cagnola, giornalista e speaker di Radio24; le letture saranno affidate all'attrice e scrittrice di Arzignano, ma ormai romana d’adozione, Anna Dalton.
Dopo l'incontro in teatro, tra le 19.30 e le 20, gli autori incontreranno i lettori per un firmacopie in Loggia del Capitaniato.
L’iniziativa del 15 settembre in piazza dei Signori  è a ingresso gratuito su prenotazione scrivendo a campiello@comune.vicenza.it (in caso di maltempo l'evento si sposerà al Teatro Comunale di Vicenza)

Le Vetrine del Centro
Anche le Vetrine del Centro collaborano all’iniziativa e ospitano dal 31 agosto al 15 settembre l’iniziativa “I Signori del Campiello: scrittori e scrittrici che hanno vinto il Premio”. Nei 58 anni di vita del Premio Campiello sono infatti passati per il concorso i più grandi scrittori della letteratura italiana: Primo Levi, Mario Soldati, Dacia Maraini, Michela Murgia, Margaret Mazzantini, solo per citarne alcuni. I loro libri sono esposti nelle vetrine del centro, occasione per ricordare o riscoprire testi che hanno segnato la nostra vita. Anna Jannò, presidente dell'associazione Vetrine del Centro, si dice “onorata di poter partecipare a questa prestigiosissima manifestazione. Negozi, bar, ristoranti della nostra associazione faranno il possibile per rendere ancora più visibile e piacevole l’evento: auspichiamo che cultura e commercio si affianchino sempre per il bene della città”.

“Uno SPECIALE Campiello 2020”
Infine, per tutta la giornata di martedì 15 settembre, gli esercenti del centro storico di Vicenza aderenti all’iniziativa promuovono “Uno SPECIALE Campiello 2020” proponendo ai clienti che si presenteranno con un libro della cinquina del Campiello 2020 un’offerta speciale a loro dedicata.

“Il GiocaCampiello”
In preparazione della serata del 15 settembre dal 24 agosto al 5 settembre, nelle sedi centrali della Bertoliana di Palazzo San Giacomo e Palazzo Costantini e nelle librerie Galla 1880, Traverso, Giunti al Punto, San Paolo si è tenuto “Il GiocaCampiello”, un sondaggio tra i vicentini per scegliere il vincitore del Campiello. I voti sono stati suddivisi abbastanza equamente e la preferenza è stata data al libro Tralummescuro di Francesco Guccini (Giunti). Hanno partecipato complessivamente 81 persone tra i 40 e i 60 anni di cui l'80% donne. Sono stati estratti a sorte 5 partecipanti che riceveranno in dono un libro offerto dalla Bertoliana e un posto riservato per la  serata del 15 settembre.

L’evento è il risultato della sinergia tra l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, Confindustria Vicenza e la Biblioteca Bertoliana, Il Giornale di Vicenza e le librerie della città Galla 1880, Traverso, Giunti al Punto, San Paolo, con il sostegno di “Vicenza città che Legge” e “Profumo di carta”, importante rassegna dedicata ai libri di Isola Vicentina, e con il supporto economico di Banca San Giorgio Quinto Valle Agno.

“In città c'è desiderio di condividere momenti di approfondimento culturale, finalmente, dopo mesi di sospensione - sottolineano il sindaco e l'assessore alla cultura -. Già dall'estate abbiamo ripreso le attività culturali all'aperto e ora, in settembre, ci raggiunge in città il vincitore del Premio Campiello, per condividere con i lettori il suo successo. La serata di martedì prossimo sarà particolarmente intensa, ricca di ospiti. Per questo abbiamo pensato di offrire più posti possibili agli spettatori, considerando che la normativa per il Coronavirus impone il distanziamento e che l'ingresso è gratuito, trasferendo la serata dal Teatro Olimpico in piazza dei Signori. Sono già quasi 300, infatti, le richieste di partecipazione, vale a dire il tutto esaurito per l'Olimpico. Al Comunale, invece, sarà possibile accogliere altre richieste che perverranno via email anche nei prossimi giorni". 

“Dopo il grande successo della finale del Premio Campiello in Piazza San Marco, siamo davvero felici di arrivare a Vicenza con il “nostro” vincitore in un’altra splendida piazza - dichiara Enrico Carraro, presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto -. Per la prima volta infatti il Campiello si è aperto alla città e, arrivando “in piazza”, ha voluto omaggiare Venezia e i suoi cittadini. Con Vicenza, arriveremo in un’altra bellissima piazza, confermando uno degli obiettivi principali del Premio Campiello, quello di mettere in stretto rapporto gli autori con i lettori, dando al pubblico l’opportunità di conoscere gli scrittori da vicino. Quella di martedì prossimo sarà una serata speciale, frutto della sinergia tra la Fondazione il Campiello, che ho l’onore di presiedere, e la Biblioteca Bertoliana, insieme al Comune di Vicenza e a Confindustria Vicenza. Il Premio Campiello quest’anno ha dovuto ovviamente adattarsi a un momento storico difficile e imprevisto ma, grazie alla forza di tutto il mondo delle imprese, siamo riusciti a far vivere un’edizione davvero unica: abbiamo sperimentato nuovi percorsi, abbandonato vecchie consuetudini, imparando ancora una volta quanto il cambiamento sia fondamentale.”

"Il Premio Campiello è una vera festa della letteratura perché mette il lettore al centro di tutto e gli restituisce il ruolo di protagonista. È questa la sua libertà, e la sua anima. È un premio fondato sull’amore per i libri dove può anche vincere un ex professore di Lanciano di 68 anni, Remo Rapino, al suo primo vero romanzo, e un piccolo editore indipendente come Minimum Fax. È un premio che parla la lingua delle giraffe, il mammifero con il cuore più grande sulla terra, e cambia la vita di chi vi partecipa" - dichiara Fabio Stassi, direttore editoriale Minimum Fax.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Festa dell'arna e del germano reale a Camisano

    • Gratis
    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • Contrà Pieve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento