Escursionista 28enne muore in montagna: recuperato lo zaino

Trovati gli effetti personali di Enrico Cescon, il giovane di Castelfranco Veneto che ha perso la vita il giorno di Ferragosto

Una squadra del Soccorso alpino di Asiago giovedì mattina alle 8 è tornata sul luogo dove il giorno di Ferragosto ha perso la vita un giovane escursionista, Enrico Cescon., 28 anni, di Castelfranco Veneto (TV) per cercare di recuperare gli effetti personali.

Cinque soccorritori hanno attrezzato le calate lungo il sentiero numero 783, che parte da Sasso Stefani, Valstagna, e porta a Sasso Rosso, nel punto in cui è scivolato il ragazzo e hanno ritrovato il suo zaino che consegneranno ai familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento