Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Piazza Dante Alighieri

Valdagno, parcheggi in piazza Dante: 102 multe in un mese

L'amministrazione di Valdagno ha dichiarato guerra al parcheggio selvaggio, facendo scattare 102 sanzioni in poco più di un mese in piazza Dante, ma è subito polemica. La minoranza in Consiglio comunale attacca: "Il Sindaco vuole fare cassa"

La fine dei lavori in piazza Dante non spegne le polemiche: sono 102 le sanzioni elevate nell'area in poco più di un mese e c'è chi accusa il Comune di voler fare cassa sulle pelle dei cittadini. 

Come riportato sulle pagine de Il Giornale di Vicenza, la questione è finita in Consiglio comunale: Francesca Vitetta di Nuova Valdagno e Marco Randon della Lega Nord hanno, infatti, denunciato con forza l'intransigenza mostrata dalla polizia locale verso il parcheggio selvaggio. Accuse subito  rimandate al mittente al sindaco Acerbi che difeso l'operato dei vigili: "Le mute sono state date a parcheggiatori incivili"

Il problema nasce proprio con il restyling del'area, terminati la prima trance di lavori,  erano state create due file di parcheggi  con una carreggiata centrale. Un'organizzazione dei posti auto, però, solo provvisoria. L'obiettivo era, infatti, quello di dimezzare gli stalli mantenendoli solo sul lato Ovest. Inseguito la piazza è stata rivestita con porfido e marmo  e i posteggi sono cambiati ancora.  Le novità non sono state capite da tutti, e nell'area si è scatenato il parcheggio selvaggio. Alcuni automobilisti non si sono fatti problemi addirittura a a spostare i new jersey presenti, per far posto ai loro mezzi.

L'Amministrazione è corsa ai ripari aumentando i controlli. Dalla fine di novembre sono state elevate 91 multe per divieto di sosta, 6 per il disco orario scaduto, 5 per accesso in contro mano alla piazza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdagno, parcheggi in piazza Dante: 102 multe in un mese

VicenzaToday è in caricamento