rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Arzignano

Minore aggredito dai bulli: denunciati 5 ragazzini

I fatti si riferiscono allo scorso settembre. Nei guai cinque minori: due italiani e 3 di origine straniera

Cinque ragazzi, di età compresa tra i 13 e 17 anni, tutti residenti nel Comune di Arzignano, sono stati identificati quali autori della tentata rapina con lesioni su minore avvenuta lo scorso 8 settembre, al Parco dello Sport. I cinque sono stati quindi denunciati alla Procura della repubblica presso il tribunale dei minori di Venezia: 2 minori sono italiani, 3 minori sono di famiglie di origine straniera.

I fatti si riferiscono appunto allo scorso 8 settembre quando un giovane, residente nella vallata, era stato aggredito da più ragazzi mentre tentavano di derubarlo. A seguito dell'aggressione il minore si era racato al pronto soccorso.

La notizia dell'aggressione era stata diffusa sui social dal genitore del ragazzo che aveva pubblicato l'accaduto su Facebook. Visto il post, il vicensindaco di Arzignano Enrico Marcigaglia aveva immediatamente attivato la Polizia locale che già la sera stessa contattò i genitori della vittima. Individuati i bulli è quindi scattata la denuncia del Tribunale dei minori.

“Nessun atto di bullismo sarà tollerato - hanno dichiarato il vicesindaco Marcigaglia e la sindaca Bevilacqua - Non abbiate paura, informate i genitori. La Polizia Locale ha le capacità per sapere come e dove individuare i bulletti del quartiere”.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minore aggredito dai bulli: denunciati 5 ragazzini

VicenzaToday è in caricamento