rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Finisce carnevale, inizia la Quaresima: preghiere e penitenza

Con il mercoledì delle ceneri inizia il tempo quaresimale che porta alla Pasqua del 20 aprile. Il vescovo Pizziol spiega: "Il periodo ci invita ad una preghiera più curata e precisa, alla carità concreta, alla penitenza sincera"

Con il mercoledì delle ceneri, il 5 marzo, inizia il tempo quaresimale che porta alla Pasqua del 20 aprile. Un periodo importante come spiega il vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol: “Ci invita ad una preghiera più curata e precisa, alla carità concreta, alla penitenza sincera per poter incontrare nuovamente la misericordia di Dio”.

LA "MIA AFRICA" DEL VESCOVO PIZZIOL

MEDJUGORJE: L'ULTIMO MESSAGGIO DEL 2 MARZO 2014

TEMPO DI RINUNCE E PREGHIERA. Un periodo che ricorda i giorni trascorsi da Gesù nel deserto, e che ricorda ai fedeli di “riportarsi alla dimensione” cristiana costituita da digiuno, penitenza e rinunce, preghiera più intensa e pratica della carità. La cenere depositata sul capo nel mercoledì delle ceneri, ricorderà ai fedeli la precarietà della vita, il bisogno di purificazione e di redenzione. Un giorno anche di astinenza dalle carni e da tutti i cibi particolarmente ricercati e costosi.

GLI APPUNTAMENTI. La Quaresima si propone dunque al cristiano come tempo in cui sperimentare la rinuncia, ma finalizzata alla condivisione con chi è più povero e sofferente. Anche quest’anno in tutte le parrocchie verrà dunque lanciata la campagna “Un pane per amor di Dio” a sostegno dell’opera di tanti missionari e missionarie vicentine che vivono nei paesi in via di sviluppo. La povertà – ha ricordato tuttavia il Vescovo – non è solo una condizione da superare, ma una realtà da vivere in fedeltà al Vangelo: “povera e semplice è chiamata ad essere la nostra azione pastorale, forte  soltanto della Parola del Vangelo che ha in sé una potenzialità che non possiamo prevedere”. Il Vescovo mercoledì 5 marzo presiederà il rito dell’imposizione delle ceneri durante la Messa alle 18.30 in Cattedrale e poi ancora durante la veglia per i giovani della città che inizierà alle 20.30 nella chiesa di San Giorgio in Gogna e si concluderà al Santuario di Monte Berico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce carnevale, inizia la Quaresima: preghiere e penitenza

VicenzaToday è in caricamento