Cronaca Torrebelvicino

Piantagione di marijuana scoperta in mezzo ai boschi

Rinvenute dai carabinieri 36 piante ben occultate in una zona caratterizzata da una flora particolarmente rigogliosa e fitta

Alcuni giorni fa i carabinieri della stazione di Valli del Pasubio sono intervenuti a Torrebelvicino, in una zona boschiva ed impervia della contrada Costalunga, alla ricerca di una piantagione illegale di cannabis della quale erano venuti a conoscenza a seguito di indagini.

Le difficili perlustrazioni, protrattesi per diverse ore, hanno portato al rinvenimento di 36 piante, idonee alla produzione di marijuana, ben occultate in una zona caratterizzata da una flora particolarmente rigogliosa e fitta; sono occorse altre ore per la rimozione totale della piantagione ed il conseguente trasporto nella stazione dei carabinieri, dove è stata confermata la presenza di ingente principio attivo all’interno delle infiorescenze.

Il sequestro ha evitato che diversi etti di marijuana finissero nel mercato illecito della produzione e vendita di sostanze stupefacenti.Sono in corso le indagini per individuare gli autori del reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantagione di marijuana scoperta in mezzo ai boschi

VicenzaToday è in caricamento