menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma familiare, anziano uccide la moglie e poi si toglie la vita

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di giovedì a Rosà. Sul posto la polizia

Non riusciva a mettersi in contatto con i parenti e ha quindi deciso di andare direttamente a casa loro, ma una volta entrato si è trovato difronte ad una realtà agghiaciante: a terra i corpi senza vita dei parenti.

La tragedia famigliare si è consumata a Rosà, in via Ca' Dolfin. Sul caso indaga la polizia ma da una prima ricostruzione sembrerebbe essere un omicidio-suicidio a tutti gli effetti. L'anziano avrebbe infatto ucciso la moglie e poi si è tolto la vita.

"In questi momenti il primo pensiero va ai parenti che stanno vivendo questo dramma dai contorni al momento inspiegabili - ha dichiarato il sindaco di Rosà Paolo Bordignon - A loro va tutta la mia vicinanza e la nostra preghiera. Posso solo dire che erano due persone anziane normalissime che mai nel passato, ci risulta, abbiano dato segnali di disagio o difficoltà. Parlando con i famigliari mi hanno raccontato di come i coniugi erano per tutti un punto di riferimento, spesso di conforto, due persone unite da un grande amore sino a questo dramma. Un episodio che sin dai primi momenti sta scuotendo non solo chi li conosceva ma anche la nostra comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento