rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Bassano del Grappa

Morte di Marta Lazzarin e del suo bambino: 5 persone indagate

La magistratura, su richiesta della famiglia di Marta Lazzarin, ha aperto un'inchiesta per capire se la morte della 34enne sia imputabile ad errori da parte del personale medico e se ci sia una connessione con la morte del feto, avvenuta due giorni prima

La magistratura ha aperto un'inchiesta sulla morte di Marta Lazzarin, la 27enne bassanese deceduta al San Bassiano per complicazioni durante il travaglio il 29 dicembre. Il bimbo che portava in grembo da 27 settimane era deceduto due giorni prima. 

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, a finire nel registro degli indagati sono 4 medici ed un'infermiera: Y.J.M., 60 anni, primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia, P.L., 41 anni, e M.C.M., 37 anni, medici dell'equipe, V.B., 53 anni, anestesista e L.C., ostetrica. Lo scopo è fare chiarezza sulle cause della morte della donna, capire se vi siano stati errori da parte del personale sanitario e se ci sia una correlazione tra la morte del feto e quella di Marta. L'autopsia sul corpo di entrambi è fissata alle 14.30 di martedì. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Marta Lazzarin e del suo bambino: 5 persone indagate

VicenzaToday è in caricamento