Max Wrist e complice vicentino appiedati: moto sequestrate

Dopo mesi di indagini, la procura ha posto i sigilli alla Honda 1000 di "Max Wrist" militare americano che all'anagrafe è E. McM., e al Ktm del suo complice di Caltrano, A.M.. I due si erano resi protagonisti di folli corse sul Costo e lungo la A4. I due sono accusati di gareggiamento su strada

Max Wrist con la sua telecamera

.La procura ha messo uno stop alle follie di Max Wrist, così si fa chiamare su Youtube il militare americano E.McM., 33 anni, e del suo complice A.M., 22 anni, di Caltrano. Da Il Giornale di Vicenza, si apprende che il giudice Stefano Furlani ha accolto la richiesta di sequestro delle moto da parte del pm Serena Chimichi, che si sta occupando dell'indagine per "gareggiamento su strada" a carico dei due. In caso di condanna i bolidi, un'Honda 1000 e un Ktm, potrebbero essere confiscati. 

Termina, almeno per il momento, la paura degli automobilisti di trovarsi coinvolti nelle spericolate corse della coppia, avvenute anche in mezzo al traffico, come documentato dai video postati su Internet. E sono stati proprio questi a consentire alla polstrada di Schio l'identificazione delle moto, non grazie alla targa, sempre oscurata, ma grazie al numero del telaio, leggibile in alcune immagini in HD. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento