Schianto in A13: papà, mamma e neonata di soli cinque mesi perdono la vita

Terribile incidente nella notte tra venerdì e sabato. La famiglia, di Schio, stava viaggiando su un camper che è stato urtato da un'utilitaria. Dopo l'urto si è ribaltato in mezzo alla carreggiata ed è stato investito da un pullman

L’incidente e le vittime (foto: Facebook)

Sono tre le vittime di un incidente mortale avvenuto la notte scorsa sull'autostrada A13 Bologna-Padova all'altezza di Saletto di Bentivoglio (km 15): inizialmente di era parlato di tre giovani sui trent'anni, un ragazzo e due ragazze, mentre adesso è confermato che si trattasse di una famiglia. 

Le vittime sono Daniele Minati, papà di 32 anni, Anna Pieropan, mamma di 29 e la figlia Diletta di soli 5 mesi, originari di Schio: viaggiavano a bordo di un camper. I tre sarebbero stati tamponati per poi ribaltarsi. Coinvolto anche un pullman (a bordo dei ragazzi di Pordenone che stavano rientrando dalla Toscana per il Lucca Comics) e poi una catena di collisioni. I genitorni sono morti sul colpo dopo l'impatto con il pullman. I sanitari hanno tentato a lungo di rianimare la bambina ma è morta anche lei.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
G

Secondo una prima ricostruzione, l'incidente sarebbe stato innescato dal conducente di una Ford Fiesta che, per motivi ancora da chiarire, ha tamponato il camper che lo precedeva. L'utilitaria è finita fuori strada, mentre il Ducato/camper dopo una sbandata e l'urto contro il newjersey si è capovolto in mezzo alla carreggiata ed è stato preso in pieno dal pullman.

I conducenti dei due veicoli che hanno tamponato il camper (utilitaria e pullman) sarebbero indagati per omicidio stradale.

Alla guida dell'utilitaria, una Ford Fiesta, c'era un 19enne di Napoli neopatentato (ha conseguito la patente a maggio 2019), mentre il conducente del pullman è un 53enne originario della ex Jugoslavia e residente in Italia.

In collaborazione con Bolognatoday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento