Frontale tra due moto: gravi i conducenti

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica ai confini tra il Vicentino e il Trentino. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso

Due motociclisti portati all'ospedale di Vicenza, entrambi in codice rosso. È questo il bilancio di un incidente avvenuto verso le 17:30 di domenica lungo la Provinciale 349 sull'Altopiano di Asiago, al confine tra  il Vicentino e il Trentino. 

Secondo una prima ricostruzione i due centuari, un marosticense e un veronese si sono scontrati frontalmente lungo una semicurva. Entrambi sono caduti rovinosamente a terra riportando gravi ferite che hanno richiesto il trasporto al San Bortolo con l'elisoccorso. Sul posto, oltre al 118 e l'eliambulanza di Trento, sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri forestali di Asiago per ricostruire la dinamica dell'incidente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento