menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado ai tempi del Coronavirus: guanti e mascherine gettati in campagna

La scoperta è stata fatta da alcuni agricoltori. Episodi simili in altre zone di Montecchio. Il sindaco: “Gesti incivili e irresponsabili”.

Guanti e mascherine gettati lungo le capezzagne di campagna. È la scoperta fatta da alcuni agricoltori della zona Ghisa, che hanno immediatamente avvisato il Comune, il quale ha riscontrato altri casi in altre zone della città.

«L’abbandono di rifiuti è un comportamento veramente grave – commenta il sindaco Gianfranco Trapula – e lo è ancora di più in questo frangente, perché gettare a terra guanti e mascherine non è soltanto un gesto di inciviltà, ma anche di irresponsabilità per le conseguenze sanitarie che potrebbe subire chi ne venisse in contatto. Penso non solo agli agricoltori impegnati nel loro lavoro nei campi, ma anche ai bambini che in questi giorni con le loro famiglie stanno iniziando a riassaporare le uscite in mezzo alla natura»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento