menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubato dell'orologio con la tecnica dell'abbraccio: denunciata 46enne

Lo scippo era avvenuto lo scorso settembre. Dopo mesi di indagine i carabinieri sono riusciti a risalire alla ladra, indagata per furto aggravato con destrezza in concorso

I carabinieri della stazione di Rosà hanno stretto il cerchio attorno alla donna, che nella mattinata del 1° settembre, aveva derubato un uomo con la tecnica dell'abbraccio. Si tratta di C.O. 46enne, pluripregiudicata e nullafacente, denunciata a piede libero per il reato di furto aggravato con destrezza in concorso.

Il furto era avvenuto dopo che la vittima si era recata ad uno sportello bancomat del bassanese per un prelievo di denaro contante e, terminata l’operazione, era tornata verso la sua auto parcheggiata nell’immediate vicinanze. Nel mentre, una donna si era posta davanti a lui ed aveva iniziato a gesticolare con le mani come per volerlo abbracciare, l'uomo aveva tentato di respingerla e dopo attimi concitati, la donna si era allontanata.

In quel frangente, l’uomo si era accorto che gli era stato sfilato l’orologio Longines con cassa e cinturino in oro del valore di circa 10mila euro. D’istinto, l'uomo aveva tentato di inseguirla gridando per attirare l’attenzione di eventuali passanti, ma poco dopo aveva desistito anche perché la ladra era salita su un’auto guidata da un’altra persona e si era data alla fuga.

A quel punto, la vittima aveva chiamato il 112 e, dopo aver raccontato l’accaduto, aveva raggiunto una caserma per formalizzare una denuncia. Nel frattempo, gli inquirenti, avevavano dato avvio alle indagini. Alcuni testimoni , “a caldo”, aveva davano importanti spunti per gli accertamenti, soprattutto una targa parziale dell’auto con la quale la donna si era allontanata. Da qui l'identificazione e la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Spv, «il decollo mancato» di una ruspa e il sarcasmo del web

social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento