rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Malo

Cantiere edile fuori dalle norme di sicurezza, chiusura dell'attività e maxi-multa da 10mila euro

Controlli congiunti dei carabinieri della stazione di Malo con i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Vicenza

Nell’ambito di una campagna tesa alla verifica del rispetto della normativa sulla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, la mattina del 22 novembre scorso, i carabinieri della stazione di Malo e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Vicenza, hanno effettuato un accesso ispettivo presso un cantiere edile allestito nell’abitato del comune di Malo.

L’attività di controllo ha portato alla denuncia in stato di libertà di 2 persone – rispettivamente amministratore unico della società e del coordinatore per la sicurezza, per delle accertate violazioni in materia di sicurezza, con contestuale adozione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Nel controllo veniva sanzionata in via amministrativa anche l’impresa committente, per omessa trasmissione del piano di sicurezza. All’esito della verifica, venivano elevate complessivamente ammende pari ad 7.831 euro e sanzioni amministrative pari a 3.140 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere edile fuori dalle norme di sicurezza, chiusura dell'attività e maxi-multa da 10mila euro

VicenzaToday è in caricamento