Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Bassano del Grappa

Bassano, lo operano al polmone sbagliato: medici indagati

Il fatto e' avvenuto al San Bassiano dove l'uomo doveva essere sottoposto ad un intervento di toracentesi, per il drenaggio del polmone destro, che aveva avuto delle complicanze

La procura di Vicenza ha indagato tre medici  per un presunto errore commesso nel fare un 'drenaggio' ad un polmone di un paziente di 67 anni malato di cancro poi deceduto a causa della patologia.


Il fatto e' avvenuto a Bassano del Grappa, nel Vicentino, dove l'uomo doveva essere sottoposto ad un intervento di toracentesi, per il drenaggio del polmone destro, che aveva avuto delle complicanze. I medici del locale ospedale - secondo notizie di stampa - avrebbero invece inserito le sonde sul polmone del lato sinistro andando ad operare sul polmone sano. Il corpo dell'uomo e' stato sottoposto ad un'autopsia, come disposto dall'autorita' giudiziaria, che ha anche provveduto a sequestrare le cartelle cliniche del paziente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano, lo operano al polmone sbagliato: medici indagati

VicenzaToday è in caricamento