Cronaca Arzignano / Via Trento

Arzignano, massaggi e sesso a pagamento: arrestata maitresse cinese

All'interno dell'esercizio commerciale di via Trento, i carabinieri hanno sorpreso tre giovani che oltre al massaggio, offrivano prestazioni sessuali. In manette C.Y., 34enne, cinese, regolare, domiciliata nel comune Vicentino

Arrestatata per sfruttamento alla prostituzione la titolare del "Centro massaggi Wang Wang" di Arzignano. La donna, C.Y., 34enne, cinese, regolare, incensurata, venerdì sera è stata colta dai carabinieri all'interno del suo esercizio commerciale di via Trento, dove operavano tre giovani connazionali che, oltre al massaggio, offrivano prestazioni sessuali.

Immediato l'arresto e il sequestro del provento illecito della giornata, pari a 2mila euro. Denunciato anche il marito, C.C., 40enne, che, secondo i "clienti" ascoltati dai carabinieri, partecipava nell'attività, seppur marginalmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arzignano, massaggi e sesso a pagamento: arrestata maitresse cinese

VicenzaToday è in caricamento