Cronaca San Lazzaro / Viale San Lazzaro

Accoltella un uomo, spacciatore 19enne espulso

La vittima, durante il tentativo di opporsi alla minaccia, è stata spintonata e colpita in viso di striscio dal ragazzo

Accoltella un uomo e si dà alla fuga, ma è presto rintracciato. Nella mattinata di ieri, mercoledì 26 ottobre, intorno alle ore 5:30, le pattuglie della squadra volanti sono state inviate in emergenza dalla centrale operativa della questura in via Rattazzi e poi in viale San Lazzaro, dove un cittadino serbo conosciuto alle forze dell’ordine aveva segnalato di essere stato attirato da un altro straniero, da questo conosciuto come spacciatore di droga, allo scopo di proporgli l’acquisto di sostanze stupefacenti. Dopo aver accettato l’offerta ed averlo seguito nei paraggi, al momento del pagamento della dose, l’acquirente era stato minacciato dallo spacciatore con un coltello al fine di impossessarsi del contante, circa 40 euro, dallo stesso custodito nella tasca dei pantaloni.

La vittima, durante il tentativo di opporsi alla minaccia, è stata spintonata e colpita in viso di striscio dallo spacciatore il quale, servendosi del coltello che aveva in pugno, gli ha procurato dei tagli al volto ed al collo, per poi darsi subito dopo alla fuga. L’uomo è stato medicato al pronto soccorso. Le immediate ricerche dell’autore della rapina, nel frattempo, hanno consentito agli agenti di intercettare l’accoltellatore, dopo circa un’ora, in una delle vie limitrofe al luogo dell’evento.

Fermato e reso inoffensivo, il soggetto è stato condotto negli uffici di viale Mazzini per il prosieguo delle attività di polizia giudiziaria. Qui, a seguito del riconoscimento e della escussione di alcuni testimoni e della parte lesa, a causa della mancanza della flagranza di reato, il soggetto è stato denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica di Vicenza per rapina aggravata e lesioni.

La persona in questione, tale M. H., 19enne cittadino del Ghana con a proprio carico numerosi precedenti, è stato poi sottoposto agli accertamenti dell’ufficio immigrazione per valutare la sua posizione sul territorio nazionale, ed al termine delle verifiche, nei suoi confronti è stato emesso un ordine di allontanamento dal territorio nazionale, con conseguente suo trasferimento presso il C. P. R. in attesa di essere quanto prima trasferito presso il proprio paese d’origine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella un uomo, spacciatore 19enne espulso
VicenzaToday è in caricamento