menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, numeri in calo e respiro per gli ospedali: Veneto "in valutazione"

Il governatore Luca Zaia, in collegamento dalla sede regionale della Protezione civile, ha dato lettura degli ultimi dati relativi al contagio da Covid-19

Nelle ultime 24 ore 1.198 positivi al Covid-19 in Veneto con un'incidenza del 2,75% sul totale dei tamponi effettuati. 49.850 sono invece gli attualmente positivi. Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, i ricoverati sono 2.732,-49 area non critica e -12 in Terapia intenisa. Le vittime delle ultime ore sono 75.

BOLLETTINO VENETO 22 GENNAIO ORE 8

Sono questi i dati che emergono dall'ultimo bollettino relativo ai contagi Covid-19 in Veneto. A darne lettura il governatore del Veneto Luca Zaia: "Oggi è il giorno della valutazione, non sappiamo ancora quale sarà. I dati che abbiamo sono da zona gialla. Siamo passati da un'incidenza di 480 positivi ogni 100mila abitanti a 178. Dalle curve il calo del virus si vede, ma non dobbiamo abbassare la guardia".

Pare rientrare "l'emergenza vaccini": "Sembra che dalla prossima settimana - sottolinea Zaia - si riparta con la quota di vaccini prevista, quindi dovremmo ripartire con gli over 75".

Il tema scuola continua ad essere attuale. Un gruppo di genitori e ragazzi delle superiori ha dato vita ad una manifestazione all'esterno della sede della Protezione civile, dove era in corso il consueto punto stampa. "Noi non ce l’abbiamo con le scuole. Siamo chiamati ad applicare piani di sanità pubblica". Ha spiegato Zaia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Ristrutturare

Ristrutturare risparmiando il 90%: come ottenere il bonus facciata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento