menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Luca Zaia: «Pericolo c'è anche per il prossimo inverno»

Il consueto punto stampa del presidente della Regione Veneto. Trend dell'infezione ancora in discesa. Il Governatore annuncia lo slittamento dei mondiali di sci al 2022

Con 8mila tamponi fatti domenica, l'incidenza del coronavirus in Veneto si ferma sotto l'1 per mille anche nel bollettino di lunedì. Diminuiscono ancora ricoveri e terapie intensive con solo 10 pazienti positivi ricoverati in rianimazione. Sono i dati anticipati da Luca Zaia durante il consueto punto stampa di inizio settimana.

«I dati sono positivi dal 10 aprile e stiamo guardando con attenzione quello che sta succedendo in questi giorni, ma anche con  preoccupazione, il pericolo non è finito e non vogliamo abbassare la guardia. C'è il pericolo che il virus torni anche il prossimo inverno».

I temi delle aperture sarà invece di nuovo sul tavolo con una conferenza delle Regioni prevista nel pomeriggio. «L'appello che faccio è sempre ai giovani: non abbassate la guardia», ha dichiarato Zaia, annunciando infine lo spostamento dei mondiali di sci di Cortina al 2022: «Non è possibile farlo con il rischio di non avere pubblico»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento