Attualità

Coronavirus, 68 nuovi contagi nel Vicentino: «Non si tratta di un picco ma di dati vecchi»

Il report di Azienda Zero aggiornato a martedì 22 giugno sui casi di contagio da Covid-19 in Veneto. La maggior parte dei nuovi positivi sono in provincia di Vicenza. Ma il sistema sanitario precisa: «Nessun allarme»

Rispetto alla mattinata si contano altri 11 casi di contagio da Covid-19 per un totale di 4.933 persone in isolamento. Relativamente al dato su Vicenza che presentava oltre 60 nuovi contagi (effetto di un caricamento tardivo dei dati), viene segnalato infatti un -2. Negli ospedali del Veneto ci sono ora 73 pazienti Covid in area non critica (-2) e 13 in Terapia intensiva. Nessun decesso nelle ultime ore.

BOLLETTINO ORE 17

Ospedali verso lo svuotamento di pazienti Covid in Veneto. Il bollettino delle ore 8 di martedì 22 giugno registra solamente 75 ricoverati positivi in area non critica e 13 in terapia intensiva in tutti i nosocomi della regione. Nel vicentino sono 10 i pazienti, 3 dei quali in terapia intensiva. In totale, tra ancora positivi e negativizzati, i ricoveri per il virus in tutto il Veneto sono 288 in area non critica e 32 in terapia intensiva. 

BOLLETTINO ORE 8

Rispetto al bollettino di ieri, sono invece +91 le persone risultate positive al tampone, ben 68 delle quali nella sola provincia di Vicenza. Ma, come spiegato dall'azienda sanitaria berica, non si tratta di un picco improvviso, ma di dati vecchi mai contabilizzati caricati nel  sistema da un laboratorio privato. Nessun nuovo contagio, quindi, nella nostra provincia.  

La situazione a oggi è di 5052 attualmente positivi in tutta la regione, 790 dei quali nel Vicentino. Un decesso registrato nelle ultime ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 68 nuovi contagi nel Vicentino: «Non si tratta di un picco ma di dati vecchi»

VicenzaToday è in caricamento