Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus in Veneto, aumentano i contagi ma diminuiscono i ricoveri

Secondo l'aggiornamento del 12 luglio di Azienda Zero, le aree non critiche delle strutture regionali hanno in cura 228 pazienti, mentre 15 si trovano in terapia intensiva

Un nuovo decesso collegato al Sars-CoV-2 e altri 76 tamponi positivi sono stati registrati in Veneto da domenica, secondo l'aggiornamento del 12 luglio di Azienda Zero, che vede la situazione relativa ai ricoveri ospedalieri migliorare lievemente rispetto al precedente dato. 
In regione dunque, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sono stati annoverati complessivamente 426489 casi di Covid-19, 5081 (+73) dei quali attualmente positivi e 409786 (+2) negativizzati virologici, mentre i deceduti, tra strutture ospedaliere e non, sono 11622 (+1). 
In provincia di Vicenza sono emersi altri 7 casi, che hanno portato il totale a 70315, di cui: 645 tuttora affetti dal coronavirus, 67547 negativizzati e 2123 deceduti, dato invariato rispetto all'11 luglio. 

tabella-12-41

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 228 (-1) persone in area non critica, 38 delle quali ancora positive, e 15 (-1) in terapia intensiva, di cui 8 ora negativizzate. 
Considerando solo il territorio berico, si contano 5 pazienti positivi in area non critica e nessuno in terapia intensiva. Questi i numeri delle singole strutture: 3 all'ospedale di Vicenza, 1 a Bassano e 1 a Lonigo.

Scarica il report del 12 luglio di Azienda Zero

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Veneto, aumentano i contagi ma diminuiscono i ricoveri

VicenzaToday è in caricamento