Coronavirus, aumentano i ricoveri ma tengono le terapie intensive: 50 i decessi

I dati aggiornati a venerdì con i bollettini die Azienda Zero sull'andamento dell'epidemia da Covid-19

Ospedale San Bortolo, foto di Mauro Pozzer

Rispetto alla mattinata di venerdì si contano altri 1.370 nuovi positivi (231 nel Vicentino). Gli attualmente positivi sono dunque 69.463. Per quanto riguarda i ricoveri, scendono i numeri in area non critica, 2.167 (-3) salgono, non di molto in Terapia intensiva 275 totali (+8). I decessi salgono a 3.170 a seguito dei 38 morti delle ultime ore.

BOLLETTINO ORE 17

Sempre in aumento la curva dell'epidemia in Veneto, con pressione negli ospedali che riguardano sopratutto i malati Covid nei reparti, mentre sostanziale tenuta delle terapie intensive dove, però, come ha spiegato nel punto stampa Luca Zaia, l'età dei ricoverati è più altra quindi la degenza si dimostra più lunga, al contrario del turn-over maggiore in area non critica.

BOLLETTINO ORE 8

Dall'inizio dell'epidemia in Veneto ci sono stati 116159 casi, 68687 dei quali attualmente positivi, 3123 decessi e 44349 negativizzati virologici. Il bilancio dei nuovi infettati, rispetto alle ore 17 di giovedì, è di 2020 persone risultate positive al tampone. La situazione a Vicenza e provincia è di 20247 contagiati totali, + 382 rispetto all'ultimo report. Sono in tutto 13070 gli attualmente positivi, 587 i morti e 6590 i guariti.

La situazione negli ospedali è la seguente: in Veneto sono 2294 i ricoverati in area non critica (+13 rispetto a ieri)  e 286 (-6) quelli in terapia intensiva. I decessi, nella variazione rispetto al 19/11/2020 ore 17:00, sono +12. Nei nosocomi del Vicentino ospitano attualmente 399 malati Covid in area non critica e 37 in terapia intesiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento