Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Vaccini AstraZeneca: consegnate in Veneto le prime dosi

In regione, alle 18.30 del 9 febbraio, sono state eseguite 227.416 vaccinazioni, tra Pfizer-BioNTech e Moderna, di cui 43.325 nel Vicentino

Sono 20.400 le dosi di vaccino AstraZeneca consegnate alla Regione Veneto, che alle 18.30 del 9 febbraio ha nel frattempo raggiunto quota 227.416 vaccinazioni eseguite, tra i prodotti Pfizer-BioNTech e Moderna. 
È quanto è possibile appurare dal report diffuso da Palazzo Balbi, che ricorda come la campagna abbia preso il via formalmente nella data unica a livello europeo, il Vax Day del 27 dicembre (durante la quale sono state somministrate 880 dosi sul territorio), salvo poi iniziare concretamente il 30 dello stesso mese con l'arrivo delle prime forniture.

I dati sono stati suddivisi in base alle varie aziende sanitarie presenti in regione. Per quanto riguarda la provincia di Vicenza, risultano somministrati 43.325 vaccini tra l'Ulss 7 Pedemontana (18.050) e l'Ulss 8 Berica (25.275). 
Viene specificato che la voce della tabella "persone vaccinate" si riferisce a quei soggetti che hanno completato il ciclo di vaccinazione previsto.

I grafici mostrano la disponibilità vaccinale per febbraio, l'andamento giornaliero delle somministrazioni e il programma per la loro distribuzione, che con l'arrivo delle nuove forniture dovrebbe accelerare nella seconda parte del mese.  
Viene sottolineato inoltre come in Veneto, rispetto ai dati nazionali, sia stata data grande attenzione agli ospiti delle strutture socio-sanitarie territoriale, oltre che agli operatori sanitari e socio-sanitari.

tabella-9-80
tabella 1-40-153
tabella 2-3-148
tabella 3-38-142
tabella 4-2-28
tabella 5-11-17
tabella 6-7-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini AstraZeneca: consegnate in Veneto le prime dosi

VicenzaToday è in caricamento