rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

LR Vicenza: il presidente Stefano Rosso chiede scusa ai tifosi per l'ennesima sconfitta

Sulla stessa lunghezza d'onda Stefano Giacomelli, bandiera del Vicenza: «Credo che oggi sia la giornata per chiedere scusa e non parlare»

Risultati pessimi, gioco inesistente, situazione vergognosa per la squadra prima di tutto, ma anche per le figure apicali della società binacorossa. Alla fine della gara contro la Ternana (5-0 al Liberati, ottava sconfitta per i biancorossi), il presidente del LR Vicenza Stefano Rosso ha voluto rilasciare una dichiarazione che ci viene riportata in una nota della società sportiva di largo Paolo Rossi, 9.

«A nome della società  - afferma Stefano Rosso - chiedo scusa a tutti: ai nostri ultras, tifosi, soci, investitori e a tutta la comunità di Vicenza, per una prestazione e una situazione che nessuno di noi si aspettava e merita».?E prosegue «Ora, come è giusto che sia, ci chiuderemo tra di noi per continuare a lavorare e per cercare di uscire al più presto da questa situazione difficile, prendendoci ciascuno, giocatori inclusi, le proprie responsabilità».
Ci potremmo aspettare anche che da domani il LR Vicenza possa rimanere in silenzio stampa e si possa allenare a porte chiuse: forse sarà programmato un ritiro straordinario in vista della gara infrasettimanale di mercoledì con il Monza al Menti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LR Vicenza: il presidente Stefano Rosso chiede scusa ai tifosi per l'ennesima sconfitta

VicenzaToday è in caricamento