rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Destino segnato? Brocchi (LR Vicenza) nega, «ma il pareggio fa male»

Il LR Vicenza ha pareggiato a reti inviolate con il Cosenza: mister Brocchi nel dopo partita ha rilasciato delle dichiarazioni facendo autocritica. L'allenatore si sente messo in discussione

«Destino segnato? No, non è segnato, però sicuramente è un pareggio che fa male perché volevamo fortemente vincere» ha affermato nel post partita Cristian Brocchi allenatore del LR Vicenza. 
«Purtroppo in campo ci sono mancate delle giocate importanti, c’è mancata l’ultima giocata - ha proseguito il mister biancorosso -, c’è mancata quella voglia e quella serenità di provare a fare una giocata decisiva». 

L'ANALISI E L'AUTOCRITICA DI BROCCHI
«Abbiamo tenuto sicuramente di più la palla, anche in zone importanti, ma poi c’è mancato l’ultimo passaggio, c’è mancata la rifinitura - ha proseguito -. Abbiamo sbagliato tanto dal punto di vista tecnico, nelle zone più importanti del campo, quando ci servivano delle giocate diverse per impensierire gli avversari». 
All'allenatore in sala stampa i giornalisti hanno chiesto cosa c'è da fare ora per uscire dall'impasse. E Brocchi ha risposto: «Continuare a lavorare, continuare a crederci e cercare di mettere a posto quelle situazioni singole che poi ti portano a mettere in risalto la mole di gioco che produci». 
Evidentemente però sono mancate le giocate pericolose in attacco, questa la contestazione in sala stampa: «Abbiamo sbagliato tanto - ha risposto a caldo Brocchi -, arrivavamo nelle zone cruciali e poi dopo sbagliavamo sempre il passaggio o la rifinitura che eventualmente avrebbe potuto creare un qualcosa di importante». 
Sul fatto che il suo incarico sia in discussione ha risposto: «Quello sempre». 

PROSSIMO IMPEGNO A PISA
Il prossimi impegno è martedì 15 febbraio (alle 18 e 30) con la seconda della classe, il Pisa: «Sono tutte partite importanti per noi, non ce n'è una che non lo sia. Adesso bisogna recuperare per prepararci al meglio per questo incontro contro una squadra davvero forte».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Destino segnato? Brocchi (LR Vicenza) nega, «ma il pareggio fa male»

VicenzaToday è in caricamento