rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Basket

Serie A1, Famila Schio a valanga: al PalaRomare termina 101-51

Un altro successo per le orange che cosi rimandando la sfida per la vetta della classifica all’ultima giornata

Schio saluta la regular season della Techfind Serie A1 al PalaRomare con una larghissima vittoria contro Battipaglia. 101-51 il risultato finale in un’altra gara mai in discussione nelle quali le orange, scese in campo con un quintetto rimescolato (e prive di Guirantes, ferma solo a scopo precauzionale) hanno tenuto un’intensità incredibile che ha messo all’angolo le avversarie.

Quattro le scledensi in doppia cifra con il duo Sottana-Verona a guidare le segnature con 38 punti in coppia. Tanti gli esperimenti di coach Dikaioulakos e soprattutto l’ennesima ampia rotazione di tutte le giocatrici a disposizione. A Schio manca ora una sola vittoria per garantirsi il matematico secondo posto in classifica: può arrivare già mercoledì nel recupero della 18° giornata a Roma. Rimane ancora viva la speranza del primato in classifica ma per questo bisognerà attendere la serata di sabato, l’ultima giornata di campionato.

Valanga orange su Battipaglia
Clinic di difesa e attacco da parte di Martina Crippa che segna dall’arco e poi ruba un pallone clamoroso che deposita in contropiede per il 5-2. Schio però tiene altissima l’intensità con tutto il quintetto e con i punti di Keys, Reisingerova e Sottana vola sul 18-3 costringendo al timeout coach Dragonetto. Dikaioulakos applica una profonda rotazione ed il nuovo quintetto impiega qualche minuto per scaldare il motore, tempo nel quale Battipaglia torna a segnare con Seka e Yurkevichus (18-8): il finale è però di nuovo orange con Verona e Bestagno che fissano il 24-8.

Si segna tantissimo nel secondo quarto (ben 54 punti complessivi) con Potolicchio e Juhasz protagoniste dei primi minuti e con Verona che timbra per la prima volta i 20 punti di vantaggio (33-13). Anche Penna si iscrive a referto ma nel finale di quarto gli applausi scroscianti sono tutti per Crippa (già 3 palle recuperate) e Sottana che infila tre triple consecutive volando già a 16 punti personali. Seka, Milani e Yurkevichus sono invece le protagoniste dei canestri ospiti che fissano il punteggio sul 56-30 di metà gara.

Vittoria in tripla cifra
Coach Dikaioulakos prova una nuova soluzione tattica mettendo in campo contemporaneamente Reisingerova e Juhasz: la ceca domina sotto le plance, mentre l’ungherese spazia sulla media e lunga distanza. Con loro in campo anche Verona trova ulteriori spazi per infilare altre due triple che la portano a 18 punti personali. Il palcoscenico però se lo prende Penna che con un solo secondo sul cronometro, da rimessa laterale, trova un meraviglioso canestro pestando la linea dei tre punti: 81-40.

Qualche errore in più nell’ultimo quarto complice anche un inevitabile calo di adrenalina non impedisce comunque alle due formazioni di incrementare il proprio score. In particolare il Famila Wuber flirta con la tripla cifra nei minuti finali nei quali ancora Penna mette l’ultima firma con i liberi del definitivo 101-51.

IL TABELLINO

Famila Wuber Schio - O.ME.P.S. Battipaglia 101 - 51 (24-8, 56-30, 81-40, 101-51)

FAMILA WUBER SCHIO: Juhasz 11 (5/7, 0/1), Bestagno 8 (3/5 da 2), Sottana* 20 (3/6, 4/7), Verona M. 18 (4/5, 2/5), Guirantes NE, Crippa* 9 (3/4, 1/2), Parks* 6 (2/6, 0/2), Keys* 9 (2/5, 1/2), Penna 12 (3/4, 0/3), Reisingerova* 8 (4/8 da 2) Allenatore: Dikaioulakos G.
Tiri da 2: 29/50 - Tiri da 3: 8/22 - Tiri Liberi: 19/23 - Rimbalzi: 49 15+34 (Juhasz 9) - Assist: 27 (Sottana 5) - Palle Recuperate: 11 (Crippa 3) - Palle Perse: 9 (Verona 3)
O.ME.P.S. BATTIPAGLIA: Seka* 13 (3/5, 1/1), Potolicchio 7 (2/4, 1/3), Prete NE, Yurkevichus 10 (5/6, 0/1), Policari*, Smorto 10 (5/8, 0/2), Johnson* 2 (1/8, 0/2), Milani* 2 (1/3 da 2), Domenger 5 (0/4, 1/4), Ferrari Calabro* 2 (1/4, 0/7) Allenatore: Conte M.
Tiri da 2: 18/44 - Tiri da 3: 3/21 - Tiri Liberi: 6/9 - Rimbalzi: 33 11+22 (Yurkevichus 9) - Assist: 11 (Ferrari Calabro 6) - Palle Recuperate: 3 (Seka 1) - Palle Perse: 19 (Ferrari Calabro 6)
Arbitri: Chersicla A., Berlangieri C., Forni M.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1, Famila Schio a valanga: al PalaRomare termina 101-51

VicenzaToday è in caricamento