menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una manifestazione No dal Molin

Una manifestazione No dal Molin

Il convegno della discordia: tornano le pentole No dal Molin

Il popolo No base chiama a raccolta gli attivisti: domani, in occasione del Forum sulla sicurezza internazionale, sfrattato dalla Curia e ospitato dagli artigani, è prevista una manifestazione di protesta

Sarà una manifestazione rumorosa quella che domani vedrà i No dal Molin contestare il Forum sulla sicurezza internazinale "Mediterraneo", organizzato dall'Associazione 11 settembre e dal Consolato generale degli Stati Uniti d'America a Milano. Dopo il veto della Curia per utilizzare la sala del palazzo delle Opere Sociali, l'evento verrà ospitato in via Fermi, nella sede di Confartigianato.

"E' un convegno promosso dagli statunitensi per creare a Vicenza una struttura permanente con il compito di facilitare la discussione e progettazione di lucrosi affari nei teatri di guerra - spiega il consigliere comunale di Vicenza Libera Cinzia Bottene - Giulianati e Alifuoco sono soltanto due prestanome, come lo è stato Cattaneo in tutti questi anni. Il convegno ha come veri organizzatori gli statunitensi e alcune lobby economiche interessate a fare di Vicenza il centro nevralgico dei propri interessi militari ed economici"

L’appuntamento è fissato alle 9.30 in via Pierluigi da Palestrina (di fronte alla chiesa di San Lazzaro) "con pentole, tamburi, fischietti, trombe e quant’altro - scrivono i no base nel comunicato - da qui ci muoveremo verso la sede del convegno, dove dimostreremo tutta la nostra indignazione con una sonora spentolata".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento