menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schneck stoppa Filippi: niente CIS a Montebello

Come chiedeva il Presidente, grandi strutture solo nelle aree dismesse. Ricompattata la maggiornaza, l'opposizione è perplessa ma Franzina esplode "Non si può parlare"

Si è ricompattata la maggiornaza, grazie all'emendamento che di fatto toglie al senatore (ex?) carroccio Filippi la possibilità di edificare un mega centro commerciale. Il sub emendamento, fortemente voluto dal Presidente, mette solidi paletti sull'edificabilitàle nelle aree verdi lungo la statale 11, tra Vicenza e Gambellara. Al termine del consiglio è stato approvato anche il Piano di programmazione territoriale: oltre 200 le osservazioni esaminate. Ma la parola finale spetta alla Regione Veneto che deve approvare il tutto e che potrebbe anche non accogliere interamente le decisioni uscite da Palazzo Nievo. Questa è una delle motivazioni che ha portato Matteo Quero del Pd a distaccarsi dal suo gruppo e a non votare il Piano, convinto che "la Regione ne chieda la ripubblicazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

social

I sei sindaci che hanno reso grande Vicenza

Attualità

Spostamenti tra regioni gialle: tutti i dubbi sul pass

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento